Incitamento speciale per l’Alezio. Al “Combi” in visita lo staff del Torino

Una rappresentativa granata, impegnata nel torneo del Carnevale di Gallipoli, ha incontrato dirigenti e calciatori della squadra aletina che milita nel campionato di seconda categoria. Presente anche l’assessore Sansò. Lezione del tecnico Demaria

ALEZIO – Un incontro di prestigio sul terreno di gioco del campo sportivo “Combi” di Alezio con lo staff tecnico e i calciatori della formazione giovanile del Torino calcio. E’ quello che si è svolto lo sorso sabato pomeriggio nello stadio comunale aletino quando la rappresentativa granata, impegnata nel torneo internazionale del Carnevale di Gallipoli, ha fatto visita alla squadra locale dell’Alezio calcio, formazione che milita nel girone C del campionato regionale di 2^ categoria. È stato un appuntamento molto significativo sotto il profilo sia sportivo che sociale.

E soprattutto per i giocatori aletini c’è stata la possibilità apprendere da vicino la formula organizzativa di una prestigiosa società quale quella granata che milita nel massimo campionato e dispensa un settore giovanile di rilievo. Il tecnico della squadra esordienti del Torino, Ermanno Demaria, di comune accordo con il mister dell'Alezio, Mino Mega, ha radunato i calciatori locali e lo staff tecnico e dirigenziale per un breve, intenso, ma al tempo stesso significativo, discorso alla squadra dell'Alezio, augurando ai giocatori di conquistare “una salvezza immediata”, e facendo presente che determinati traguardi si possono raggiungere “soltanto con il sacrificio dell'intenso lavoro che si svolge negli allenamenti durante la settimana e con l'attaccamento ai colori della maglia che s'indossa”.

Ad accogliere la delegazione granata, composta dai dirigenti accompagnatori Flavio Cassin e Walter Rosso, dall’allenatore Ermanno Demaria e dal responsabile degli osservatori del settore giovanile, Marco Morra, erano presenti il vicepresidente dell’Alezio calcio, Claudio Parata, il direttore sportivo Mauro Bello, il dirigente accompagnatore Rocco De Giovanni e il segretario Maurizio Dimo. In rappresentanza dell’amministrazione comunale l'assessore allo Sport, Guido Sansò.

I dirigenti della società calcistica e l'assessore comunale hanno formulato alla squadra del Torino “i migliori auguri per i prossimi successi”, ringraziando per aver onorato il campo sportivo di Alezio con la loro preziosa presenza. L’occasione è stata propizia per la società dell’Alezio calcio per ringraziare l’assessore Sansò “per la costante presenza al fianco della società e della squadra, poiché in qualità di amministratore comunale, non ha mai fatto mancare la sua attenzione ed il suo affetto nei confronti della squadra, evidenziando in modo particolare il suo attaccamento ai colori dell’Alezio calcio, mettendosi sempre e spontaneamente a completa disposizione per risolvere i problemi della stagione in corso”.

Da parte sua l’assessore Guido Sansò ha rammentato che “l’Alezio storicamente è una compagine molto conosciuta nel panorama calcistico salentino. In passato abbiamo vissuto dei campionati entusiasmanti, lottando sia per vincerli, ma anche per non retrocedere, ma purtroppo questa è un’annata un po’ particolare, nonostante ci sia un bel gruppo di giocatori, con un mister competente, ci sarebbe bisogno di un pizzico di fortuna in più. In qualsiasi caso”  ha concluso l’assessore allo sport, “posso sempre dire che in caso di salvezza per noi quest’anno sarà come vincere un campionato. Mi auguro solo che tale traguardo possa arrivare quanto prima, per cercare poi di programmare insieme ai dirigenti una stagione con un obiettivo più ambizioso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

  • Squarcio di due metri nella strada: betoniera passa, autopompa sprofonda nel vicolo

Torna su
LeccePrima è in caricamento