Sport

Match d’andata con l’Alessandria, giù i prezzi per spingere il Lecce

Fino a sabato sera prelazione per gli abbonati sul proprio settore, poi vendita libera. La capienza dell'impianto è di 20mila unità

Foto relativa alla gara con la Sambenedettese.

LECCE – Mercoledì 31, alle 20.30, il Lecce disputerà la gara di andata dei quarti di finale play-off contro l’Alessandria. Il ritorno è in programma domenica 4 giugno alle 18.30 nella città piemontese.

Rispetto alla precedente gara, con la Sambenedettese, i prezzi sono stati ridotti di un euro e cinquanta centesimi per ogni settore. Si tratta dell’importo equivalente al diritto di prevendita che resta invariato: per la curva il costo totale sarà quindi di 10 euro e non di 11,50.

Dalle 16 di oggi e fino alle 20 di sabato, presso tutti i punti vendita, sarà attiva la prevendita per gli abbonati alla stagione regolare che avranno diritto di prelazione sul settore (non è garantito quello sul posto occupato durante il campionato). Dalle 10 di domenica 28 maggio invece la vendita sarà libera per tutti i posti disponibili e i tagliandi potranno essere acquistati anche on line sul circuito Listicket (per i possessori di Tessera del Tifoso o Supporter Card). Il botteghino del Via del Mare sarà aperto da sabato a martedì dalle 10 alle 19 e il giorno della partita dalle 10 alle 20.30.

La capienza dello stadio è di 20mila 373 posti, così distribuiti: curva nord 7mila e 87, curva sud 3mila, tribuna est 3296, centrale superiore 3mila 346, centrale inferiore mille 673, poltronissime 734, settore ospiti 1237 posti.

Di seguito i prezzi dei biglietti. Sono previsti ridotti (il prezzo è tra parentesi) per i ragazzi nati dal 2002 e per le donne ma il numero biglietti ridotti, per ogni settore, è limitato: poltronissime 43,50 (38,50); tribuna centrale superiore 33,50 (28,50); tribuna centrale inferiore 28,50 (26,50); tribuna Est 11,50 (8); Curva Nord e Sud 8,50 (5,50), settore ospiti 8,50 (5,50).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Match d’andata con l’Alessandria, giù i prezzi per spingere il Lecce

LeccePrima è in caricamento