Sport

Esami confermano: mediani fuori uso. Il Lecce in campo con la coppia brasiliana

Per Salvi si tratta di distrazione al collaterale mediale del ginocchio destro, per Papini di una meno preoccupante distrazione al retto femorale della coscia sinistra. Lerda ha a disposizione Filipe Gomes e Sacilotto. Miccoli ancora in differenziato

Stafano Salvi contro il Savoia.

LECCE – L’esito degli esami strumentali toglie spazio alle speranze. Nemmeno Romeo Papini potrà smaltire l’infortunio muscolare in tempo per disputare la partita in programma domenica  a Castellammare di Stabia. Il referto dell’ecografia parla di distrazione al retto femorale della coscia sinistra.

Una defezione importante, che si prolungherà probabilmente anche per la prossima trasferta di Salerno e che si aggiunge a quella dell’altro incontrista giallorosso, Stefano Salvi che sul finire del match contro la Casertana era stato sostituito a seguito di un contrasto con un avversario: in questo caso i riscontri di ecografia e risonanza magnetica hanno messo in evidenza una distrazione del legamento collaterale mediale del ginocchio destro, lesione che dovrebbe tenere il calciatore lontano dall’agonismo per 30-40 giorni. 

E così mister Franco Lerda farà ricorso, salvo azzardi tattici, a Filipe Gomes e Sacilotto, gli unici centrocampisti centrali di ruolo arruolabili per la trasferta in Campania. Una coppia brasiliana quindi, all’insegna del palleggio e della tecnica, ma sicuramente meno affidabile dal punto di vista delle corsa e dell’aggressività.

Anche per quanto riguarda Fabrizio Miccoli ci sono ancora dubbi sulle possibilità di un suo rientro: anche oggi il capitano si è allenato a parte, così come hanno fatto Mariano Bogliacino e Kevin Vinetot.  Il Lecce ha sostenuto oggi una doppia seduta di allenamento, una sola invece quella in programma domani. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esami confermano: mediani fuori uso. Il Lecce in campo con la coppia brasiliana

LeccePrima è in caricamento