menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Davis Curiale nella partita contro la Fidelis Andria.

Davis Curiale nella partita contro la Fidelis Andria.

Per Curiale problemi al ginocchio e su Moscardelli torna tutto il peso dell'attacco

Dopo l'infortunio a Castellammare di Stabia, la risonanza magnetica ha evidenziato una distorsione con interessamento del legamento collaterale mediale. Ci vorranno alcune settimane per un pieno recupero. E Asta potrebbe dirottare sul modulo che preferisce, il 4-2-3-1

LECCE - Il reparto offensivo del Lecce è di nuovo sulle spalle di Davide Moscardelli. E mister Asta potrebbe dirottare sul modulo 4-2-3-1, a lui caro, facendo di necessità virtù.

Per Davis Curiale, infatti, si profila un periodo di stop di una ventina di giorni: la risonanza magnetica ha messo in evidenza la distorsione del ginocchio sinistro con interessamento del legamento collaterale mediale. L'attaccante si è infortunato domenica scorsa a Castellammare di Stabia nei minuti finali del primo tempo (al suo posto è entrato Doumbia).

In previsione della gara di domenica prossima contro la Casertana bisogna tener conto anche dell'assenza odierna di Diop, che è rimasto a riposo per uno stato influenzale. Il Lecce ha sostenuto un doppio allenamento sul manto erboso di Martignano: non c'era nemmeno Benassi che ha usufruito di un permesso. La formazione giallorossa domani alle 15.30 affronterà a Copertino la compagine locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    La questura informa: proroga permessi di soggiorno

  • Cucina

    Trìa, pasùli e mùgnuli: la ricetta della signora Laura

  • Fitness

    Rassodare il seno, ecco gli esercizi da fare

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento