Sport

Il calcio a Lecce compie 110 anni: con Lepore e Cosenza la targa di una data storica

Tra le iniziative in programma giovedì: alle 18.30 una targa in via Brunetti per ricordare la fondazione dello Sporting Club nel 1908

Ciccio Cosenza.

LECCE – Nel 1908 un gruppo di studenti fondò lo Sporting Club, società cui nel 1927 successe l’Us Lecce. Quella originaria data campeggia ancora oggi nel logo del club giallorosso che dunque si appresta a celebrare i 110 anni del calcio in città.

Iniziative sono state programmate per domani, giovedì 15 marzo: alle ore 18.30 verrà scoperta la una targa celebrativa in Via Brunetti, angolo Viale lo Re, proprio presso l’edificio dove avvenne la fondazione. All’evento saranno presenti alcuni dirigenti del Lecce, rappresentanti del Comune e le bandiere Lepore (il capitano) e Cosenza. Intorno alle 19.30 ci sarà in Piazza Sant’Oronzo l’accensione della videoproiezione architetturale di coreografie giallorosse, foto e filmati e l’apertura dell’Open Space di Palazzo Carafa, dove verrà esposta la bacheca dei trofei della società.

Si tratta senza dubbio di una occasione per cementare il senso di appartenenza dei tifosi giallorossim di far sentire la vicinanza fisica e non virtuale alla squadra che sta vivendo la fase più difficile della stagione, pur avendo un vantaggio di sette punti sulle seconde nella lotta per l'agognata promozione in serie B, che manca oramai da sei anni. 

Alle ore 19, invece, i calciatori Di Piazza e Saraniti saranno presenti presso il Centro Commerciale Mongolfiera di Surbo, che darà spazio a momenti di intrattenimento organizzando dei giochi per i tifosi e distribuendo dei gadget a tutti i presenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il calcio a Lecce compie 110 anni: con Lepore e Cosenza la targa di una data storica

LeccePrima è in caricamento