Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport Copertino

Ippica, pugliesi e lucani a Copertino per il brevetto “Best Rider”

Un successo che dimostra la bontà di circuiti e cavalieri salentini. A fine maggio le qualificazioni regionali. Il direttore di campo Marco Rossi ha predisposto percorsi altamente tecnici che hanno dato filo da torcere ai binomi

COPERTINO  – Una tre giorni all’insegna della competizione allo stato puro, quella che si è tenuta presso il circolo ippico “Il Monte” di Copertino. Grande la partecipazione del pubblico che ha potuto seguire i cavalieri, pugliesi e lucani, durante le fasi della sfida sul circuito classico di salto a ostacoli – che di solito vanno da 60 a 135cm – della struttura leccese.

Al concorso ippico di disciplina salto ostacoli, infatti, il direttore di campo Marco Rossi ha predisposto percorsi altamente tecnici che hanno dato filo da torcere ai binomi (binomio, in gergo, è la combinazione perfetta tra cavallo e fantino, ndr) in gara per il brevetto di “Best Rider”.

Notevole la presenza di partecipanti di ogni fascia d’età, dai giovanissimi alle prime armi agli adulti più esperti. Per la categoria “C135”, gara a due manches, il primo posto è stato aggiudicato a Francesco Vergine, seguito sul podio da Pasquale Chiriatti al secondo, e Luca Miccoli al terzo. Un plauso va al comitato organizzatore che nella persona di Pierantonio Carovini ha reso l’entusiasmante fine settimana di metà maggio un’esperienza indimenticabile. Dal prossimo 30 maggio al 2 giugno, invece, le gare regionali si svolgeranno presso la struttura “Arena Green Village” in agro di Tuglie.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ippica, pugliesi e lucani a Copertino per il brevetto “Best Rider”

LeccePrima è in caricamento