Sport

JACOPO SCHITO E' TORNATO: BUONA LA PRIMA DI ENDURO

Il fenomeno otrantino delle due ruote, campione in carica, non tradisce le attese e vince la prima prova del campionato Enduro 2008-2009.

Jacopo Schito in sella alla moto

Due titoli di campione italiano in più nella bacheca personale e premiazioni e riconoscimenti di qua e di là. Per chi pensava che Jacopo Schito, il baby fenomeno delle due ruote, si fosse fermato alle feste per la trionfale passata stagione, si è dovuto ricredere. Perché quando il selciato e il fango dei tracciati scorrono sotto le due ruote, è sempre lui il numero uno e difficilmente tradisce le attese. La nuova stagione Enduro è iniziata com'era finita l'anno scorso: il piccolo otrantino che saluta gli avversari e li rimanda ai saluti del podio.

Schito ha vinto a Guastalla in provincia di Reggio Emilia la prima prova del campionato 2008-2009. Non lo ha fermato neanche il febbrone da cavallo, che lo aveva colpito nei giorni scorsi e pare persino difficile capire cosa possa fermare un fenomeno di solo dieci anni. Del resto, quando si ha la determinazione giusta non c'è età che tenga né febbre che possa spaventare. Insomma, per ora, "avversari attendesi"? appuntamento alla prossima sfida. Di certo, il campione italiano saprà tener botta, fedele alla sua voglia ancora di stupire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

JACOPO SCHITO E' TORNATO: BUONA LA PRIMA DI ENDURO

LeccePrima è in caricamento