Domenica, 1 Agosto 2021
Sport

L'Accedemia Salentina fa scacco matto in Val d'Aosta

E' cominciato ieri, 1° maggio, e si concluderà domenica 4 ad Arvier in Valle d'Aosta, il campionato a squadre di scacchi serie Master, la più importante competizione nazionale a squadre

scacchi-5

E' cominciato ieri, 1° maggio, e si concluderà domenica 4 ad Arvier in Valle d'Aosta, il campionato a squadre di scacchi serie Master, la più importante competizione nazionale a squadre, che vede quest'anno al via la matricola "Salentina 1-Confindustria di Lecce" dell'Accademia Scacchistica Salentina. La formazione è capitanata dal maestro internazionale Pierluigi Piscopo, unico leccese titolare in squadra, ed annovera i maestri internazionali Luca Shytaj di Bari, Duilio Collutiis di Salerno e Spartaco Sarno di Torino mentre tra le riserve vi sono il maestro leccese Giorgio Sansonetti e i candidati maestri Stefano De Giorgi, Antonio Patavia e Gilberto Gissi.

Già disputati i primi tre turni ed a sorpresa, la Salentina è in testa con due punti di vantaggio sulle seconde, dopo aver battuto giovedì con il punteggio di 2,5 a 1,5, la favorita Dls Chieti, che schierava in prima scacchiera nientemeno che Judith Polgar la più forte giocatrice di scacchi del mondo. Oggi, con lo stesso risultato, la "Salentina 1-Confindustria Lecce" ha battuto la Vimar Marostica, campione d'Italia 2007, che schierava i pluri-campioni individuali di Italia, Michele Godena e Federico Manca e, in prima scacchiera, il tedesco Robert Hubner (sfidante di Victor Korchnoj prima della sfida finale Korchnoj - Karpov per il titolo mondiale individuale del 1981).

Solo quattro incontri separano la Salentina dal realizzare il sogno di diventare campione di Italia, e sarebbe la prima volta per una squadra del meridione e per giunta matricola. Appuntamento quindi nei prossimi giorni per le notizie sulla competizione mentre si segnala agli appassionati che è possibile seguire in diretta le imprese dei salentini collegandosi sul sito https://www. Federscacchi.it/cis2008. Proseguono intanto nella accogliente sede del Palazzo dei Baroni Severini-Romano a Pisignano i corsi di scacchi dell'Accademia Salentina, che, in attesa del ritorno dei suoi migliori rappresentanti, saranno tenuti dal direttore tecnico Cataldo Russo, il quale commenterà in diretta le partite del Master.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Accedemia Salentina fa scacco matto in Val d'Aosta

LeccePrima è in caricamento