rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Sport Gallipoli

La Curva Sud spinge il Gallo. “Gara decisiva, domenica tutti allo stadio”

Dopo la sconfitta con la Sarnese i tifosi giallorossi fanno quadrato intorno alla squadra di Mangiapane e Massimo in vista della gara contro il San Severo. Con un manifesto gli ultrà chiedono di gremire il Bianco. “Bisogna credere nella salvezza”

GALLIPOLI  -  La trasferta di Sarno porta in dote la seconda sconfitta consecutiva per il Gallipoli e ora in vista del ritorno tra le mura amiche di domenica prossima nella gara con il San Severo i tifosi della Curva sud giallorossa chiamano tutti a raccolta. Un invito diretto non solo a calciatori e dirigenza, ma soprattutto alla città tutta e ai tifosi ancora lontani e recalcitranti.

Una gara certamente cruciale quella contro i foggiani per il proseguo del campionato del Gallo che conserva ancora il nono posto  in classifica, ma che è ora insediato da Monopoli e Manfredonia che potrebbero sfruttare un nuovo passo falso della compagine ionica per effettuare il sorpasso e far ricadere l’undici di Mangiapane e Amleto nel marasma della lotta per la salvezza. Non è bastato il vantaggio iniziale siglato da Santonocito (poi espulso per doppia ammonizione nella ripresa) per incamerare qualche punto utile contro la Sarnese che ha invece allungato in classifica.

Non è stato sufficiente l’impiego in campo, forse in una delle sue ultime apparizioni, anche dello stesso Mangiapane per raddrizzare un incontro terminato con il risultato di 3-1 per i padroni di casa di mister Vitter. Ma per il Gallo è già tempo di guardare oltre l’ostacolo e non tergiversare troppo nel leccarsi le recenti ferite. Un momento delicato compreso anche dagli ultrà gallipolini che con un manifesto e una comunicazione ufficiale hanno invitato esplicitamente a gremire lo stadio Bianco in vista della gara con il San Severo.            

“Nel giro di alcuni mesi la nostra squadra è passata dall'occupare il vertice della quarta serie nazionale a lottare per la permanenza e scongiurare il pericolo dell'ennesimo fallimento societario” si legge nella nota della tifoseria, “giunti a questo punto cruciale della stagione agonistica, in cui già domenica saremo impegnati in un match chiave per la salvezza, è arrivato il momento che tutti diano il loro fondamentale contributo. E con tutti non ci riferiamo solo ed esclusivamente ai giocatori e alla dirigenza, ma rivolgiamo il nostro appello soprattutto all'intera cittadinanza che ha l'obbligo di fare quadrato intorno ai colori giallorossi e difendere uno degli ultimi baluardi cittadini rimasti. La salvezza non è un traguardo insormontabile” recita il manifesto della Curva sud, “e con il calore e la vicinanza che da sempre nei momenti difficili questa città ha dimostrato di avere, potremo superare i grandi ostacoli che ci attendo in questa fase finale del campionato. Invitiamo, pertanto, a gremire le gradinate dello stadio Antonio Bianco".

"Solo così torneremo a riscrivere pagine importanti nella storia di Gallipoli. Abbiamo il dovere di essere sul serio il dodicesimo uomo in campo” conclude la nota degli ultrà, “la forza aggiunta per portare alla vittoria il nostro amato Gallipoli. Coloriamo lo stadio e partecipiamo attivamente al tifo, in tutti  i settori si devono vivere i novanta minuti come quelli di una finale.  Mettiamo da parte i piagnistei e le chiacchiere da bar, ora è tempo di difendere strenuamente il patrimonio che la nostra squadra cittadina porta con se in questo punto della propria storia”.

Un appello accorato per uno scatto d’orgoglio della città che possa portare quanta più gente possibile tra i gradoni della curva sud e degli altri settori del campo sportivo comunale per incoraggiare l’undici giallorosso. Intanto la formazione giovanile del Gallo allenata da mister Gaetani ha concluso la sua partecipazione al del Torneo Carnevale di Gallipoli-Coppa Santa Maria di Leuca con una vittoria.  I baby giallorossi, in una delle finaline di consolazione disputata sul sintetico del Bianco hanno superato per 1-0 la Nuorese di mister Bua. A decidere l’incontro, il gol messo a segno da Vantaggiato nel corso della seconda frazione di gioco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Curva Sud spinge il Gallo. “Gara decisiva, domenica tutti allo stadio”

LeccePrima è in caricamento