Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

La Svicat espugna anche lo stadio della Vittoria, Bari annientato

Ennesimo successo per la capolista Campi Salentina, che, nella terza giornata di ritorno del campionato di rugby, batte con una pregevole prestazione la squadra del capoluogo con un perentorio 72 a 14

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

CAMPI SALENTINA - Ennesimo successo per la capolista SVICAT Rugby di Campi Salentina. Nella terza giornata di ritorno batte il Bari con un perentorio 72 a 14 che lascia poco spazio alle interpretazioni.

La squadra del presidente Camilli scende in campo con il nuovo acquisto Walter Romano ma con D. Signore e Tardio in panchina.
Per la verità l'approccio alla partita dei campioti non è dei migliori, dopo due piazzati di Fabrizio Romano e uno di Stellato del Bari, la squadra di casa riesce a penetrare la disattenta difesa salentina e va in meta con Pastore, un trequarti giovanissimo e molto promettente. Stellato non trasforma. Come se non bastasse il Bari segna altri 3 punti poco dopo su calcio piazzato. A questo punto però avviene la reazione dei ragazzi di Spampinato che pareggiano subito con la meta del capitano D'Oria e ne segnano altre due grazie a De Gioia e Fabrizio Romano. Il primo tempo si chiude sul risultato di 11 a 23 per gli ospiti.
Nel secondo tempo è Svicat - show. Oltre alle 7 mete (tutte trasformate), di cui 4 negli ultimi 15 minuti, gli spettatori dello Stadio della Vittoria assistono ad azioni di gioco di grande caratura tutte frutto di grande intesa tra i giocatori ma soprattutto di duro lavoro durante gli allenamenti settimanali.
Il Bari purtroppo non ha potuto fare nulla per contrastare la cavalcata degli ospiti, malgrado quanto dimostrato nei primi 20-30 minuti del primo tempo, subisce un passivo pesante che probabilmente non ha mai subito in passato.
Da segnalare l'ennesima straordinaria prova del mediano di apertura Fabrizio Romano, autore di ben 27 punti frutto di 2 calci di punizione, 1 meta e 8 trasformazioni.
Nel prossimo turno di Serie C1, la Svicat ospiterà al "Trevisi" il Monopoli di coach Grazio Menga che domenica è stato sconfitto di misura dal Trepuzzi tra le mura amiche.
Il match, anticipato a sabato 26 alle ore 19:00, verrà straordinariamente trasmesso in diretta streaming dal sito www.pianetalecce.it
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Svicat espugna anche lo stadio della Vittoria, Bari annientato

LeccePrima è in caricamento