Il Lecce atteso allo stadio da 300 tifosi: bandiere e cori per un atto di speranza

Alle 19.30 la squadra è stata accolta da un folto gruppo di sostenitori che hanno esortato la squadra a non lasciare nulla di intentato. Le formazioni in campo

I tifosi all'arrivo della squadra al Via del Mare.

LECCE - In circa 300 in attesa dell'arrivo del Lecce al Via del Mare. Alle 19.30 di una domenica tipicamente agostana, il piazzale Attilio Adamo diventa incandescente: i tifosi giallorossi presenti ci credono alla conquista della salvezza, incitano Mancosu e compagni alla vittoria contro il Parma, giunto nel Salento per onorare l'ultimo atto di un campionato molto positivo. In cosa al pullman con a bordo la squadra, l'auto guidata dal presidente Saverio Sticchi Damiani, accompagnato dalla moglie Marina, grande tifosa del Lecce da sempre, esattamente come il marito.

Ai giallorossi non basta conquistare il bottino pieno perché se la stessa cosa facesse il Genoa contro il Verona, in casa, allora non ci sarebbero speranze: il vantaggio di un punto dei rossoblu pesa come un macigno. Mister Liverani ha scelto gli undici da schierare nell'ultima uscita stagionale: Gabriel; Donati, Meccariello, Lucioni, Dell'Orco; Barak, Tachtsidis, Mancosu (cap.); Falco, Lapadula, Saponara. D'Aversa, allenatore degli emiliani risponde con Sepe; Laurini, Bruno Alves (cap.), Gagliolo, Darmian; Kurtic, Hernani, Barillà; Kulusevski, Caprari, Cornelius

salutopresidente-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • La collisione, la caduta e la barca che affonda. “Sentivo il risucchio dell’elica”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento