Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Lecce, venerdì test contro il Mesagne. Il 18enne Pessina vuole stupire

Alle 17.30 l'amichevole con la formazione brindisina al Via del Mare. Il 18enne di scuola milanista, a disposizione di mister Asta già da un paio di giorni, è stato presentato ufficialmente. Nella scorsa stagione di Lega Pro, con la maglia del Monza, ha fatto bene

LECCE - Prosegue a suon di due allenamenti giornalieri la preparazione del Lecce. Dopo le sedute odierne, anche per domani è previsto un doppio impegno mentre venerdì, alle 17.30, è stata fissata un'amichevole contro il Mesagne.

In tarda mattinata, intanto, è stato presentato ufficialmente Matteo Pessina, talento di scuola e proprietà milanista che ad aprile ha compiuto 18 anni.  Sul taccuino di molte squadre, tra cui il Bari, Pessina ha accettato la proposta del Lecce che ha ottenuto dai rossoneri anche l'impegno a ridiscutere la formula del prestito alla fine del campionato.

Il centrocampista non è un volto nuovo per mister Antonino Asta che lo ha avuto a disposizione, due anni addietro, a Monza squadra con la quale ha collezionato nell'ultima stagione una ventina di presenze e sei goal, di cui tre nei play-out. Per Pessina quella offertagli dal Lecce è un'occasione interessante in una piazza capace di dare grandi motivazioni: sul giovane talento veglieranno capitan Papini, ma anche Salvi e De Feudis, i custodi di quella diga che ci si augura possa essere uno dei punti di forza del nuovo Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, venerdì test contro il Mesagne. Il 18enne Pessina vuole stupire

LeccePrima è in caricamento