Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Lecce, con il Cosenza c'è voglia di riscatto. Venti i convocati da mister Bollini

Dopo l'immeritata sconfitta casalinga con la capolista Salernitana il Lecce sbarca a Cosenza a caccia di punti e di riscatto. In attacco mister Bollini Mister Bollini rilancia in attacco Moscardelli e Gustavo, con Herrera e Lepore a contendersi la terza maglia del tridente offensivo

LECCE – Balla coi lupi. Il miglior modo per dimenticare una sconfitta, specie se immeritata come quella con la Salernitana, è tuffarsi subito nel campionato in una nuova sfida. Quattro giorni dopo la gara persa in casa con la capolista Salernitana, il Lecce di Alberto Bollini fa visita all’ora di pranzo (fischio d’inizio alle 12.30) a un Cosenza in serie positiva da quattro giornate (due vittorie e due pareggi). Con i calabresi si prospetta una gara delicata, contro una formazione capace di bloccare negli ultimi turni Casertana e Juve Stabia.

Mister Bollini rilancia in attacco Moscardelli e Gustavo, con Herrera e Lepore a contendersi la terza maglia del tridente offensivo. Nel tridente sarà confermato Gustavo, in corsa per una maglia invece Herrera e Lepore. Assenti gli indisponibili Bogliacino e Sacilotto. Portieri: Caglioni e Scuffia. Difensori: Abruzzese, Beduschi, Diniz, Di Chiara, Lopez, Mannini eVinetot. Centrocampisti: Filipe Gomes, Lepore, Papini e Salvi. Attaccanti: Embalo, Doumbia, Gustavo, Herrera, Manconi, Miccoli e Moscardelli.

L’ultima vittoria al “San Vito” della compagine giallorossa è datata maggio 2003. Fu una doppietta di Vucinic a regalare il successo ai salentini alla penultima giornata di un serie cadetta che vide la promozione del Lecce e la retrocessione del Cosenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, con il Cosenza c'è voglia di riscatto. Venti i convocati da mister Bollini

LeccePrima è in caricamento