menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecce, definita la griglia della serie B: esordio in casa con il Pordenone

Nel tardo pomeriggio il sorteggio delle gare del prossimo campionato cadetto. Dopo l’esordio del 26 settembre con i friulani seguono le sfide con Ascoli e Brescia. Ultima sfida con l’Empoli il 7 maggio. Corini: “Torneo di livello, peccato assenza tifosi”

LECCE - Dopo aver preso atto del tabellone della Coppa Italia che vedrà i giallorossi di Corini fare il proprio esordio, a fine mese, dal 2° turno eliminatorio con la gara casalinga  con la vincente della gara tra Feralpi Salò e Pineto, definito anche il calendario del prossimo campionato di serie B. Nel pomeriggio di oggi infatti, in quel di Pisa, la Lega B ha presentato il calendario ufficiale della Serie BKT 2020/21.  Il cammino dei giallorossi tra le 38 gare del prossimo campionato cadetto avrà inizio sabato 26 settembre, con la gara d’esordio in programma al Via de Mare contro il Pordenone e si concluderà venerdì 7 maggio 2021 con la sfida di ritorno contro l’Empoli.

La cerimonia per il sorteggio del calendario è stato il primo atto dell’ 89°campionato della Serie B, che compie 91 anni. In rappresentanza dell’Unione Sportiva Lecce ha presenziato all’incontro il vicepresidente Alessandro Adamo. Dopo la sfida iniziale con il Pordenone di mister Tesser, il cammino del Lecce proseguirà con le sfide contro Ascoli, Brescia, Cremonese, Cosenza, Pescara, Virtus Entella, Reggiana, Chievo Verona, Venezia, Frosinone, Salernitana, Pisa, Spal, Vicenza, Cittadella, Monza, Reggina ed Empoli.

La Lega B ha comunicato, già questa mattina, le date dell’89ª edizione del campionato della Serie BKT che prenderà il via sabato 26 settembre 2020, con l’anticipo in programma venerdì 25 settembre. La chiusura della regular-season è fissata per venerdì 7 maggio 2021. In campo anche nel periodo natalizio il 27, il 30 dicembre e il 3 gennaio, ultima giornata prima della sosta. La ripresa il 16 gennaio 2021. Si giocherà anche nel giorno di Pasquetta, lunedì 5 aprile. Otto i turni infrasettimanali.

“C’è il dispiacere di esordire in questo campionato in un Via del Mare privo dei tifosi” il commento di mister Eugenio Corini, “cercheremo di regalare ugualmente loro una gioia e sarà importante iniziare con il piede giusto, contro una squadra, il Pordenone, che ha fatto molto bene l’anno scorso. Dovremo approcciare bene al campionato, cercando la vittoria”. Ci saranno tre trasferte nelle prime cinque giornate, per un avvio se non in salita comunque complicato.

“È un dato oggettivo” analizza il tecnico giallorosso, “ma la mentalità sulla quale sto già lavorando prescinde dallo giocare in casa o trasferta. Voglio sempre un approccio determinato. Per recitare un ruolo da protagonista è importante vincere fuori casa. Questo sarà un campionato molto equilibrato e avvincente, credo che Frosinone e Empoli, che sono state protagoniste nello scorso torneo, reciteranno un ruolo importante, al pari del Pordenone, delle promosse dalla Lega Pro e delle retrocesse dalla massima serie. È una Serie B di altissimo livello”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    La questura informa: proroga permessi di soggiorno

  • Cucina

    Trìa, pasùli e mùgnuli: la ricetta della signora Laura

  • Fitness

    Rassodare il seno, ecco gli esercizi da fare

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento