menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mancosu e Pisacane © U.S. Lecce

Mancosu e Pisacane © U.S. Lecce

La sfida all'Empoli capolista si avvicina: big match e giro di boa

L'ultimo turno del girone di andata vedrà il Lecce affrontare la squadra toscana che ha otto punti in più. Primo allenamento di Nikolov e Pisacane con i nuovi compagni

LECCE - L’ultima giornata del girone di andata del campionato di serie B prevede, per domenica pomeriggio, il match tra Lecce ed Empoli (arbitro sarà Pasqua, della sezione di Tivoli).

I giallorossi, sesti, affronta i toscani, primi e con merito (nel turno precedente hanno affondato la Salernitana per 5 a 0). Tra le due squadre otto punti di differenza, una distanza che i salentini proveranno a ridurre, ma probabilmente senza rischiare di scoprire il fianco. Il Lecce dovrà rinunciare per squalifica a Coda, capocannoniere proprio insieme a Mancosu dell’Empoli e a Diaw del Pordenone.

Insomma, il sogno di fare il colpaccio i salentini lo cullano, certo, ma il torneo è lungo ed è importante muovere la classifica perché ogni battuta di arresto, nella serrata corsa play-off, significa retrocedere anche di un paio di posizioni.

Mancuso e compagni oggi hanno sostenuto una seduta di allenamento sul campo di allenamento di Acaya. Hanno lavorato a parte Rodriguez, Calderoni, Paganini, Felici, Pettinari e Lo Faso. Non è escluso che i primi due possano recuperare, almeno per accomodarsi in panchina. Dermaku ha proseguito le cure fisioterapiche per assorbire l’edema muscolare e interfasciale al bicipite femorale della coscia destra.

L’assenza, scontata, del centrale di origine albanese sarà compensata dalla presenza di Fabio Pisacane, che ieri aveva sostenuto – come del resto Nikolov, che sarà presentato domattina – il primo allenamento con i nuovi compagni. Hjulmand (nella foto, sotto), invece, si era aggregato al gruppo il giorno prima.

Allenamento U.S. Lecce .003-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento