Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Lecce, ore decisive per il passaggio di proprietà?

Cordata o banca che sia, le voci portano comunque in Veneto. Non ancora smentite. Nei prossimi giorni potrebbe dunque esserci la stretta finale o il varo dell'autogestione per allestire la squadra

via_templari[1]-2

LECCE - Le voci sul passaggio del Lecce ad una nuova proprietà si intensificano e nessuno le smentisce. E' questa la prima considerazione da fare a pochi giorni dalla conferenza con la quale il patron Giovanni Semeraro ha annunciato il definitivo disimpegno della famiglia rispetto alla gestione del club. Resta da vedere se sia una questione di giorni o di mesi: nel caso in cui le trattative non dovessero avere buon esito, si darebbe infatti il via ad una sorta di "amministrazione controllata" affidata a persone di fiducia.

I nomi "emergenti" dalla palude dei rumors sono quelli di Zoppas (13,5 milioni di capitale sociale, ma di proprietà del colosso svedese Electrolux), Benetton e Geox (di Mario Moretti Polegato, con sede a Montebelluna, centro che ospita anche il quartier generale di Veneto Banca) e formerebbero quella cordata di imprenditori che avrebbe manifestato interesse ad investire nel mondo del calcio. Scegliendo la società giallorossa non certo per simpatia ma perché i conti sono in regola, perché le potenzialità del territorio potrebbero essere invitanti (ci vogliono gli imprenditori non salentini per capirlo?) e perché ci sarebbero i buoni uffici e le garanzie dell'istituto bancario, già sponsor dei giallorossi per i prossimi due anni.

Se trattative ci sono dunque, è naturale che si stiano svolgendo nella massima segretezza anche perché sarebbe interesse di tutte le parti coinvolte chiudere quanto prima: bisogna pur sempre allestire una formazione per il prossimo campionato di A. La fine di questa settimana servirà per avere qualche certezza in più (o magari qualche smentita) mentre nella prossima si dovrà iniziare a fare chiarezza sulla guida tecnica. Una scelta che, naturalmente, dipende dall'eventuale passaggio di mano: una nuova proprietà potrebbe puntare, come già scritto martedì, su persone che conoscono bene il contesto e il valore della squadra, come Claudio Fenucci e Gigi De Canio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, ore decisive per il passaggio di proprietà?

LeccePrima è in caricamento