menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il neo acquisto Claud Adjapong

Il neo acquisto Claud Adjapong

Lecce, rinforzo sulla fascia destra: arriva Adjapong. Sabato è già campionato

Ufficializzato l’acquisto del laterale destro italo-ghanese preso in prestito dal Sassuolo. Si è già allenato oggi con la squadra. Domani la rifinitura in vista dell’esordio in campionato

LECCE - Annunciato già da qualche giorno è arrivato oggi alla corte di mister Corini e si è aggregato al gruppo giallorosso anche il laterale destro Claud Adjapong, il 22enne italo-ghanese prelevato in prestito (con diritto di riscatto) dal Sassuolo. Un nuovo elemento inserito nel mosaico del nuovo Lecce che il diretto dell’area tecnica, Pantaleo Corvino, sta costruendo con la solita perspicacia e nel tentativo di fornire al neo tecnico giallorosso elementi cardine e alternative valide per affrontare subito di petto la nuova esperienza del campionato di Serie B che partirà sabato con la prima sfida casalinga contro il Pordenone.

Dopo la presentazione di ieri di altri due nuovi acquisti, lo scozzese Liam Henderson e lo svedese Leonard Zuta, oggi la società del presidente Saverio Sticchi Damiani ha comunicato ufficialmente l’acquisto del promettente difensore che ha già sostenuto le visite mediche e si è allenato, questo pomeriggio, agli ordini di mister Corini. Adjapong di proprietà del Sassuolo nell’ultima stagione agonistica ha indossato anche la maglia del Verona collezionando cinque presenze in campionato. Dopo il rientro nei ranghi neroverdi, ora il passaggio al Lecce che nei giorni scorsi ha salutato invece Shakhov, ceduto a titolo definitivo all'Aek Atene, e definito il prestito di Benzar al Viitorul, formazione del massimo campionato rumeno.

Mister Corini oggi ha dato appuntamento alla squadra allo stadio di Via del Mare per una seduta d’allenamento porte chiuse. Prima di iniziare il lavoro sul campo, per la truppa giallorossa c’è stata una piacevole sorpresa all’arrivo allo stadio: la visita, all’esterno dell’impianto, di un folto gruppo di sostenitori, che hanno incoraggiato e spronato i giallorossi, attesi sabato dall’esordio in campionato.

Sempre assente Vera, hanno lavorato in differenziato Felici, Paganini e Falco. Domani è in programma l’allenamento  rifinitura, a porte chiuse, alle 9.30 allo stadio di Via del Mare. Designato intanto anche l’arbitro della prima gara di campionato tra Lecce e Pordenone di sabato, calcio d’inizio alle 14. La gara sarà diretta dal Antonio Giua della sezione di Olbia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento