menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Liverano nel match contro la Paganese, prima della festa per la promozione.

Fabio Liverano nel match contro la Paganese, prima della festa per la promozione.

Carte scoperte per la sfida al Livorno. Liverani svela la formazione

I giallorossi sabato sera in Toscana per un risultato positivo prima del match finale contro il Padova. Il tecnico parla anche del ritiro, delle amichevoli, del mercato

LECCE – Che il campionato sia finito bene lo dimostra la facilità con cui mister Fabio Liverani, per la prima volta da quando è arrivato a Lecce, annuncia la formazione alla vigilia di una gara ufficiale. Che il Lecce tenga alla Supercoppa, per aggiungere un trofeo alla sua bacheca e chiudere la felice stagione con il titolo di regina di Lega Pro, lo testimonia invece il fatto che in campo scenderà il miglior undici al momento possibile.

Domani sera alle 20.30, infatti, sul manto erboso del “Picchi” di Livorno ci saranno Perucchini tra i pali; Ciancio, Cosenza, Marino e Di Matteo in difesa; Mancosu, Arrigoni e Tabanelli a comporre la linea di centrocampo; Costa Ferreira dietro le punte Caturano e Di Piazza. L’unico dubbio riguarda Tabanelli e Costa Ferreira che potrebbero scambiarsi i ruoli. Armellino deve invece scontare un turno di squalifica.

Il Lecce insomma dovrebbe fare la cose per bene e cercare - contro un avversario che a Padova ha perso cinque a uno - quel risultato positivo che gli consentirebbe poi, sabato prossimo, di giocarsi il trofeo in quella che sarebbe una vera e propria finale contro i patavini. L’allenatore dei giallorossi, in conferenza stampa, ha dichiarato che ci sono i presupposti per un buon match, a partire dalla volontà dei calciatori di chiudere con un ottimo ricordo e di dare indicazioni per il prossimo anno, e che sarebbe bello festeggiare due volte davanti ai propri tifosi nel turno finale del "triangolare".

Ritiro e amichevoli

Intanto però sono in corso le grandi manovre per preparare la nuova stagione: il team manager Vino e il collaboratore tecnico Cantarelli sono proprio in queste ore impegnati in sopralluoghi presso località candidate a ospitare il ritiro del Lecce. In pole position c’è Tarvisio, dove i giallorossi hanno già trovato accoglienza per sette anni consecutivi fino all’estate del 2012. Del resto lo stesso Liverani ha detto che sono state già fissate quattro amichevoli, secondo un gradiente di difficoltà crescente: si partirà da un approccio soft e si chiuderà con una compagine professionistica. Le meritate vacanze inizieranno il 27 maggio e si chiuderanno il 10 luglio quando i calciatori che faranno parte della rosa si ritroveranno a Lecce per test atletici e visite mediche. Per quanto riguarda le operazioni di mercato, il tecnico romano ha confermato un primo incontro con il direttore sportivo e i massimi dirigenti, limitandosi a dire che c’è la massima sintonia.

La migliore e la peggiore partita

Infine, sollecitato a ripercorrere il campionato da poco concluso, Liverani ha detto che le più belle partite, quelle più coerenti con la sua filosofia di gioco, sono state due: con l’Akragas in casa (seppur terminata 0 a 0 dopo un inutile quanto costante assedio) e quella in trasferta a Trapani (finita 1 a 1 con un errore di Perucchini in uscita). Quella che vorrebbe rigiocare, ha confessato, è quella con il Siracusa, chiusa col punteggio di 1 a 1 e con una contestazione dei tifosi che poi contribuì alla decisione di andare per una settimana in ritiro a Roma prima della trasferta di Reggio Calabria.

Lecce-Padova: i biglietti

Sono stati stabiliti i prezzi per la gara contro il Padova, i cui biglietti si possono acquistare presso i consueti punti vendita: si va dai 6 euro in curva ai 28,50 per le Poltronissime. In ogni settore a coloro che sono nati dal 2002 è riservato un numero limitato di posti. Gli abbonati avranno un diritto di prelazione, sul settore e non sul posto, dalle 16 di oggi, venerdì alle 12 di lunedì prossimo. Poi inizierà la vendita libera, senza obbligo di tessera del tifoso per gli ospiti. I botteghini dello stadio saranno aperti il giorno della gara, sabato 26, dalle 10 di mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento