Giovedì, 5 Agosto 2021
Sport

Verso Lecce - Trapani, la partita che vale una stagione. Anche a 2 euro

Lunedì sera, nel posticipo contro i siciliani, prima e seconda in classifica si giocano il primato. Il pubblico giallorosso può fare la differenza. Slvatore Foti, al rientro dal lungo stop, potrebbe giocare almeno un tempo

La Curva Nord nella partita contro il San Marino.

LECCE - Non che debba essere come lo stadio del Boca Juniors o del Galatasaray, del Borussia Dortmund  o dell'Aris di Salonicco, ma anche il Via del Mare di Lecce può fare la differenza. Oltre che per un certo senso estetico cui l'occhio umano non dovrebbe mai rinunciare - cinquemila pur encomiabili spettatori, data la categoria, non sono pochi, ma nell'impianto megalomane costruito per la prima promozione in A sembrano davvero pochi -, in ballo c'è un'intera stagione o quasi. 

Per quanto le definizioni drastiche non siano mai ben viste nel mondo del calcio, perché fino a che lo dice la matematica c'è sempre una via d'uscita, quella di lunedì sera contro il Trapani è la classica "partita della vita". Una di quelle che devi vincere per forza per non mandare all'aria il lavoro di un anno. I siciliani sono secondi a due punti di distanza, ma hanno una partita in meno dei salentini. Dopo la 29esima giornata, cioè a cinque dal termine, la situazione tornerà in parità: quando Giacomazzi e compagni riposeranno, il Trapani farà visita al Sudtirol. Non è affatto detto che vinca, ma è un risultato comunque possibile. 

Ecco il motivo per cui il match di lunedì non si può steccare. Vincerlo, per il Lecce, significherebbe allungare fino a cinque punti, quindi comunque con due con due di "garanzia". E' vero che ci sono tre partite nel mezzo, ma sono calcoli che vanno fatti e che pesano come macigni. L'auspicio è dunque che il popolo giallorosso senta l'importanza del match e si rechi allo stadio. La società di via Templari ha fatto la sua parte: i prezzi sono accessibili e addirittura gli over 60, gli under 18 e le donne pagheranno solo 2 euro in Tribuna Est.

La comitiva giallorossa sosterrà domenica l'allenamento di rifinitura al termine del quale mister Antonio Toma, che si dovrà privare di De Rose per squalifica, diramerà l'elenco dei convocati. Ci dovrebbe essere Salvatore Foti, che da qualche giorni si allena a pieno ritmo con i compagni. Chevanton, D'Ambrosio e Pià hanno continuato invece a lavorare a parte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Lecce - Trapani, la partita che vale una stagione. Anche a 2 euro

LeccePrima è in caricamento