rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Sport

Lecce, tre derby nelle prime sei giornate. Esordio in casa con la Fidelis Andria

Ha preso ufficialmente il via, con la compilazione dei calendari, la stagione 2015/2016 di Lega Pro. Per i salentini partenza in salita, con la trasferta a Castellammare di Stabia alla seconda giornata e la sfida interna con la Casertana. Poi un altro derby a Martina Franca, una sfida da scoprire e la trasferta a Foggia

LECCE – Ha preso ufficialmente il via, con la compilazione dei calendari, la stagione 2015/2016 di Lega Pro. Tante, però, le incognite legate ai verdetti della giustizia sportiva e alla decisione del consiglio Figc, con Seregno e Messina che chiedono il format a 60 squadre. Come annunciato nei giorni scorsi, ci sono ancora quattro squadre da definire (identificate con le lettere X, Y, W e Z) nei calendari del torneo che prenderà il via domenica 6 settembre. Due (W e Z) riguardano il girone C di cui fa parte anche il Lecce.

Per i salentini partenza in salita con esordio il 6 settembre al “Via del Mare” nel derby con la Fidelis Andria. “Disputare la prima giornata del nuovo campionato davanti ai nostri tifosi è una cosa molto bella – ha commentato il tecnico dei giallorossi Antonino Asta –, ci tenevo molto. Sarà un derby e come tale quella con la Fidelis Andria non sarà una gara affatto semplice”. Per i salentini partenza in salita, con la trasferta a Castellammare di Stabia alla seconda giornata e a seguire la sfida interna con la Casertana. Poi un altro derby a Martina Franca, la sfida ancora da scoprire con la squadra per ora indicata con la lettera Z e il terzo derby caldissimo con il Foggia.

Mister Asta analizza così il calendario: “Nel secondo turno andremo a fare visita alla Juve Stabia, una delle pretendenti alla vittoria finale, mentre alla sesta andremo a Foggia, senza considerare l’avversario della quinta giornata. Sinceramente non sono uno che guarda molto il calendario, dovremo affrontare tutte le squadre ed ogni incontro sarà di una difficoltà estrema. Sarà molto importante iniziare bene questo torneo”. “A livello di preparazione fisica – spiega poi il tecnico – spero che la nostra condizione possa mantenere un livello medio abbastanza alto. Non è un mio pensiero quello di partire subito fortissimo, non voglio che ci siano differenze tra l’inizio, la metà e il finale di stagione.”

La stagione regolare terminerà domenica 8 maggio, sette giorni più tardi via ai playoff. Sosta natalizia prevista per il 27 dicembre e il 3 gennaio, con turno infrasettimanale il 24 marzo in modo da non scendere in campo a Pasqua, il 27 marzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, tre derby nelle prime sei giornate. Esordio in casa con la Fidelis Andria

LeccePrima è in caricamento