Sport

Lecce, tutte le date del ritiro. Seconda parte a Fanano

Niente più Fiuggi. I giallorossi trascorreranno le prime due settimane di agosto in provincia di Modena, sull'Appennino. Mercato: Mesbah potrebbe finire all'Udinese che offrirebbe anche contropartite

panoramica-2

LECCE - Sono state definite le date del ritiro pre-campionato del Lecce, che si ritroverà giovedì prossimo, il 14 luglio, a Tarvisio agli ordini del nuovo allenatore Eusebio Di Francesco. Dal lunedì al mercoledì precedenti, i componenti della rosa giallorossa sosterranno le visite mediche presso il centro "Kinesis Palaia" di Squinzano.

La prima fase del lavoro si chiuderà al termine dell'allenamento mattutino del 30 luglio. Un giorno e mezzo di riposo e poi squadra e staff tecnico si ritroveranno a Fanano, in provincia di Modena, dal 1 di agosto con raduno al Park Hotel. La prima seduta di allenamento è prevista per il giorno successivo, l'ultima la mattina del 13 agosto. Restano da definire le gare amichevoli.

Il primo impegno ufficiale della prossima stagione è fissato il 21 agosto, perché il Lecce entrerà nella Tim Cup al terzo turno eliminatorio. Il campionato inizierà la domenica successiva, il 28 agosto (una gara alle 19 e sette alle 21) con anticipi al sabato (uno alle 19 e un altro alle 21). E' piuttosto scontato il fatto che la squadra partirà per il ritiro tutt'altro che al completo. Il nuovo amministratore delegato, Renato Cipollini, è stato piuttosto chiaro: il Lecce deve aspettare il momento giusto per perfezionare le operazioni in entrata, dovendosi muovere con l'imperativo categorico di far quadrare i conti a fine stagione.

Per questo motivo, come anticipato dal patron, Giovanni Semeraro, è probabile che dei ricavi tra diritti televisivi (intorno ai 30 milioni) e cessioni, venga accantonato un "tesoretto" per sostenere i minori introiti derivanti da una malaugurata retrocessione in serie B. Il ds Carlo Osti, in attesa del primo summit di mercato con Cipollini, ha ammesso l'interesse per il calciatore della Sierra Leone Rodney Strasser, centrocampista 21enne del Milan, autore lo scorso anno di cinque presenze ed una rete (a Cagliari). Per Djamel Mesbah il Parma conferma l'interessamento ma al Lecce non sarebbe pervenuta ancora alcuna offerta concreta. Forse i ducali attendono che la società salentina diminuisca le sue pretese - si parla di almeno 3 milioni di euro per l'intero cartellino - prima di forzare i tempi.

Ma sull'esterno algerino ci potrebbe essere anche l'Udinese che, come contropartita, ha molto da offrire: il Lecce sarebbe interessato ad almeno uno tra Juan Guillermo Cuadrado, laterale -spesso chiamato in causa da Guidolin - Jonathan Mensah, centrocampista e Luis Muriel, attaccante. Gli ultimi due sono reduci dall'esperienza in Spagna con il Granada. Sempre dai bianconeri potrebbe arrivare il centrocampista Andrea Mazzarani, classe 1989. Da tenere in conto che, con la possibilità reintrodotta dal Consiglio federale della Figc di tesserare due calciatori extracomunitari, e non più uno come lo scorso anno, si aprono nuovi potenziali scenari di mercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, tutte le date del ritiro. Seconda parte a Fanano

LeccePrima è in caricamento