menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lepore, appena realizzato il suo gol alla Virtus Francavilla.

Lepore, appena realizzato il suo gol alla Virtus Francavilla.

Capitan Lepore loda i dirigenti del Lecce: "Gente seria, attaccata alla maglia"

Dopo lo stop per Natale, la squadra giallorossa ha ricominciato a fare sul serio in vista della delicata trasferta di venerdì a Trapani

LECCE - Non basta la consapevolezza di trovarsi davanti ad uno snodo molto importante per il prosieguo del campionato, per il capitano del Lecce Franco Lepore non ci sono molti calcoli da fare: a Trapani si va per cercare il risultato pieno.

Venerdì alle 18.30, infatti, il Lecce è atteso dalla prima trasferta del girone di ritorno, in casa della terza forza del campionato desiderosa di accorciare le distanze dai giallorossi dopo essere scivolata a meno otto: il Catania, spettatore molto interessato, attende invece il giorno dopo la Casertana, davanti al pubblico amico. Gli etnei devono recuperare tre lunghezze ai salentini, che affronteranno al Via del Mare alla ripresa del campionato, il 21 gennaio, dopo le tre settimane di sosta: l'importanza delle prossime due giornate, dunque, si impone da sè. 

"Se firmerei per quattro punti nelle due gare? No, io guardo partita dopo partita. In ognuna cerchiamo di conquistare i tre punti perché ne abbiamo le possibilità" ha risposto il capitano che, a proposito del ruolo che oramai occupa stabilmente, quello di laterale destro ha aggiunto: "Mi diverto, difendo attaccando". Il capitano ha poi espresso parole di elogio per Giacomo Lezzi, prodotto del vivaio giallorosso che ha disputato i dieci minuti finali più recupero del match contro la Virtus Francavilla offrendo un paio di spunti interessanti: "Un bravo ragazzo, non va mai oltre le righe, ha qualità e personalità".

Infine un plauso alla dirigenza del club: "Gente seria che dimostra tanto attaccamento alla maglia: si preoccupano del Lecce prima di ogni cosa". La squadra di mister Liverani, dopo il giorno di riposo concesso dal tecnico per Natale, ha ricominciato oggi pomeriggio a fare sul serio. Bisogna valutare le condizioni di Drudi e Ciancio, mentre per Di Piazza non ci dovrebbero essere possibilità concrete per un recupero. Lepore è pronto a guidare i suoi 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento