Leverano espugna Ottaviano e vola al primo posto in classifica

Vittoria in Campania e primo posto solitario per la BCC Leverano. La formazione di mister Zecca si impone con un perentorio 3-0 sul campo dell’Ottaviano

Vittoria in Campania e primo posto solitario per la BCC Leverano. La formazione di mister Zecca si impone con un perentorio 3-0 sul campo dell’Ottaviano, una delle formazioni  maggiormente accreditate del girone “G” della terza serie nazionale. La partita ha vissuto momenti di equilibrio solo all’inizio di ogni frazione, ma quando Orefice e compagni hanno pigiato sull’acceleratore c’è stato l’allungo decisivo che ha consentito di chiudere con parziali a 19, 21 e 22.

Ottaviano deve fare a meno dell’opposto titolare e si affida a Lucarelli, mentre il Leverano è in formazione tipo. Le chiavi dell’incontro sicuramente la sofferenza in ricezione dei campani e l’ottima difesa del Leverano.

Per la BCC 20 punti di Orefice, 10 di Galasso, 8 di Sergio, 7 di Serra e 5 di Scrimieri. Per Ottaviano 10 punti di Lucarelli, 9 di Valla, 7 a testa per Bonina e Guancia, 4 per Settembre e 3 per Bianco.

Domenica, per la 3^ giornata, a Leverano giungerà un’altra formazione indicata come pretendente alla promozione in A2. Saranno i casertani della Romeo Normanna Aversa a testare le ambizioni dei gialloblù salentini partiti con l’intenzione di recitare un ruolo da protagonisti e che si ritrovano in cima alla classifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Fabio Z. – ASD Volley Leverano)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento