Lo sport, un gioco da farsi in… 400

Grande successo per la prima tappa della terza edizione di "Gioco-Sport", manifestazione organizzata dal Coni con le scuole elementari salentine

La grande festa dello sport ha coinvolto 18 scuole elementari di Lecce e provincia. Quasi 400 i bambini in gara, circa 2000 i partecipanti totali, che per due ore si so-no sfidati e divertiti nel Palazzetto dello Sport di piazza Palio a Lecce, durante Gio-co-sport.

"Gioco-Sport è un appuntamento speciale, pensato per gli alunni che frequentano le classi terze, quarte e quinte elementari - ha spiegato il presidente del Coni Lec-ce, Ferdinando Locato -. A loro il Coni vuol far conoscere il mondo dello sport at-traverso un approccio giocoso. Grazie alle attività previste nelle due tappe dalle manifestazione, i bambini dai 7 ai 10 anni imparano a sviluppare corrette posture, acquisire stili di vita attivi e abitudini alimentari corrette, divertendosi. Comincia-no, cioè, ad essere sportivi spinti dall'entusiasmo del gioco, dalla voglia di compe-tere con i propri amici, dalla passione che sviluppa lo spirito di gruppo".

I bambini iscritti alla prima tappa si sono cimentati nel gioco del tunnel, nel tiro a bersaglio, nell'hockey a staffetta e nella palla in scatola. Nella seconda tappa del 26 maggio, i bambini saranno invece impegnati nel gioco del racchettone, nel mono-pattino a slalom, in un gioco di destrezza e nello slalom con pallone da minibasket.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attività è stata pianificata con l'aiuto di uno staff tecnico di consulenti Coni. Alla prima tappa della terza edizione di "Giochiamo con lo sport" hanno partecipato: "Stomeo-Zimbalo", "Marcelline" e "Armando Diaz" 3° Circolo Didattico di Lecce; Istituti Comprensivi "Cesare Battista" di Tuglie (che prende parte con 48 alunni, il numero in assoluto più alto), Polo 4 di Casarano, "Marconi" 1° Polo e "Don Tonino Bello" 2° Polo di Racale; "Strafella" di Copertino, Borgo n. 2 di Gallipoli e le scuole elementari di Monteroni (Polo 2), San Donato, Galatone (II Circolo), Zollino, Ster-natia, Nardò (I Circolo), Carpignano Salentino, "Aldo Moro" di Taviano e scuola di Via Immacolata di Alezio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento