Sport

Mancosu prolunga fino al 2021. Con il Lecce verso la fine della carriera

Ad agosto compie 31 anni il calciatore sardo che sta disputando la sua terza stagione nel Salento. Per lui grande tecnica e anche tanto fiuto per il gol

Mancosu nella gara di Carpi.

LECCE - Marco Mancosu ha prolungato il contratto che lo lega all'Us Lecce per altre due stagioni. La nuova scadenza è stata fissata a giugno del 2021 con opzione, comunque, per l'anno successivo.

Con la firma del rinnovo il calciatore sardo, che ad agosto compirà 31 anni, si avvia alla parte finale della sua carriera con buone probabilità di chiuderla proprio nel Salento dove ha già vissuto tre stagioni da protagonista, compresa quella in corso nella quale non ha saltato nemmeno una delle 21 gare disputate dal Lecce, siglando sette reti.

Nel corso dell'ultima sua conferenza stampa, qualche giorno dopo il brutto incidente di gioco occorso a Manuel Scavone, Mancosu aveva spiegato di essere sinceramente contento di essere rimasto al Lecce nonostante fosse stato oggetto di importanti attenzioni in sede di mercato: "È quello che volevo io e anche la scelta migliore per la mia carriera", aveva detto il 5 febbraio. Di fatto è il capitano del Lecce  - Arrigoni e Cosenza che pure lo precedono nella "gerarchia" dello spogliatoio sono in panchina - e i tifosi giallorossi hanno una grande stima di lui, come calciatore e come uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancosu prolunga fino al 2021. Con il Lecce verso la fine della carriera

LeccePrima è in caricamento