Sport

Marchese, oro al campionato mondiale di full contact

Paolo Marchese, componente del Team Casalino di Lecce, vince l'oro al Campionato Mondiale di Full Contact, dove hanno partecipato 32 nazioni e circa 2000 atleti delle varie categorie

Paolo Marchese

La squadra, sponsorizzata dall'agenzia di comunicazione Bamakò, si è distinta a livello internazionale per la seconda volta, dopo la vittoria dello scorso anno di un'altra atleta, Ilenia De Santis. Il team è partito alla volta di Massa Carrara con una formazione che, oltre a Marchese (81 kg), contava Dario Bruno (71 kg) e Alessio Scatigna (63 juniores). I due ragazzi, entrambi alla loro prima esperienza mondiale, hanno dato prova sul ring della preparazione acquisita in palestra, sebbene siano stati eliminati al primo incontro da due avversari russi.

Il team nasce ufficialmente nel 1997 quando, dopo circa un decennio di preparazione atletica arricchita da tutti i gradi di esperienza e titoli nel relativo mondo delle competizioni, per Adriano Casalino è giunto il momento di passare alla "regia" preparando quelli che sarebbero diventati i più accreditati nomi della kick boxing: Salvatore De Matteis e Stefano Calò, attuali istruttori del team insieme al Maestro Casalino. E anche Paolo Marchese, il neo-vincitore del titolo mondiale di full contact.

Il percorso della sua vittoria inizia venerdì 19 ottobre con i due incontri delle eliminatorie (vinti il primo per punti e il secondo per l'abbandono dell'avversario), per arrivare poi nella fase finale che, domenica 21, l'ha visto conquistare l'agognata medaglia. Per Marchese il prossimo obiettivo è ora la Scozia, dove si terrà un incontro professionistico di 12 riprese.

Per info: www.teamcasalino.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchese, oro al campionato mondiale di full contact

LeccePrima è in caricamento