Marco Martina: "Un grazie a chi ha creduto in me"

Entusiasmo e tanta voglia di mettersi in gioco. E’ quanto trapela dalle prime parole dello schiacciatore

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Entusiasmo e tanta voglia di mettersi in gioco. E’ quanto trapela dalle prime parole dello schiacciatore Marco Martina, giovane e talentuoso atleta frutto del vivaio della Showy Boys, dopo l’annuncio del suo trasferimento nella prossima stagione al New Volley Gioia in serie B. Marco ha iniziato a praticare la pallavolo da giovanissimo e questo interesse è cresciuto con il trascorrere degli anni, frequentando con profitto la Scuola Volley e sino alla convocazione nella serie nazionale.

“Il volley è stato sin da piccolo la mia passione e per cercare di raggiungere i miei obiettivi ho lavorato tanto e mi sono allenato costantemente senza mai arrendermi, soprattutto nei momenti più difficili - dichiara Marco Martina - la pallavolo ha sempre avuto la priorità e in ogni allenamento e in ogni partita ho dato tutto me stesso. Tanti sacrifici ma con l’obiettivo di migliorare a livello tecnico e crescere come atleta”.

Il talentuoso atleta del settore giovanile della Showy Boys ha un pensiero particolare da rivolgere alle persone più care. “I più grandi tifosi sono stati i miei familiari e, in particolare, mio padre - aggiunge Marco - l’allenatore Gianluca Nuzzo e la società hanno dimostrato di volermi veramente bene, pensando al mio perfezionamento, concedendomi oggi questa opportunità. Non smetterò mai di ringraziarli perché se sto iniziando a vivere questa esperienza sportiva è merito loro. Ho imparato che bisogna avere pazienza, affidarsi a chi ti sta accanto perché può darti un consiglio utile e poi, ovviamente, avere un pizzico di fortuna. Mi auguro di essere all’altezza di questa occasione che mi è stata data e di non deludere chi veramente ha creduto e sta credendo in me. L’impegno sarà totale e ce la metterò tutta perché la pallavolo è la mia vita e vorrei tanto realizzare il mio sogno”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento