rotate-mobile
Sport

Luperto resta al Napoli, il Lecce incassa. Ore decisive per la scelta del tecnico

Il cartellino del difensore centrale, 19 anni, è stato interamente acquisito dai partenopei mentre il Lanciano ha esercitato il diritto di riscatto per il laterale Nunzella. Per l'allenatore la scelta appare tra Mangia e Toscano, ma il ds Trinchera potrebbe avere un'altra soluzione a portata di mano

LECCE - Sebastiano Luperto al Napoli, Leonardo Nunzella al Lanciano. E' questo l'esito della giornata in cui si doveva decidere il destino dei calciatori in comproprietà: il 19enne difensore non voleva farsi sfuggire l'occasione delle vita e il suo definitivo passaggio ai partenopei ha portato nelle casse del Lecce poco meno di 400mila euro. Per il laterale, che di anni ne ha 23, è stato imvece esercitato dagli abruzzesi il diritto di riscatto.

Per quanto riguarda Filippo Falco, il Lecce fa valere il diritto al controriscatto rispetto al Trapani, ma sull'estroso calciatore di Pulsano ci sono le mire del Frosinone e di altre formazioni della massima serie.

Sul fronte della guida tecnica ancora nessuna sostanziale novità. Vivi i contatti con Devis Mangia, suggestiva l'ipotesi che porta a Domenico Toscano che però ha un altro anno di contratto con in Novara. Per il direttore sportivo Stefano Trinchera sono ore frenetiche: la decisione su chi sarà il prossimo allenatore del Lecce deve essere presa nel giro di pochi giorni e non è detto che il ds non abbia un altro asso nella manica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luperto resta al Napoli, il Lecce incassa. Ore decisive per la scelta del tecnico

LeccePrima è in caricamento