Mercato, riempita una delle caselle mancanti: Dell'Orco in giallorosso

Il 25enne, prelevato dal Sassuolo, è un laterale mancino di difesa, ma può agire anche da centrale. Nel pomeriggio in campo con i suoi nuovi compagni

Cirstian Dell'Orco e Matias Vecino in Inter-Sassuolo (Ansa).

LECCE - Cristian Dell'Orco alle 11 di questa mattina era nella sede dell'Us Lecce per firmare il contratto che lo lega al club salentino. Prelevato dal Sassuolo con la formula del prestito con diritto di opzione, ha 25 anni e già nel pomeriggio prenderà parte all'allenamento con i suoi nuovi compagni. Nell'ultima stagione ha collezionato 15 presenze nella massima serie: tre con gli emiliani e 12 con l'Empoli, nella seconda parte del campionato (segnando anche un gol).

Riempita dunque una delle caselle che appena ieri mister Liverani indicava come priorità per il completamento dell'organico. Dell'Orco è un difensore laterale mancino, capace di adattarsi bene al ruolo di centrale. Contenderà il posto a Calderoni, posto che il colombiano Vera, per il momento, pare avviato a un eventuale impiego con propensione offensiva sulla linea di centrocampo.

Con l'arrivo di Dell'Orco la retroguardia è quasi al completo: manca ora soltanto un laterale di destra per dare a Liverani una seconda possibilit scelta, oltre il rumeno Benzar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Coronavirus “sensibile” ai fattori ambientali: studio di un fisico su temperatura ed escursioni termiche

Torna su
LeccePrima è in caricamento