menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tiro a segno, Racale festeggia il suo campione nazionale 2020

È Michele Sabato l’atleta che ha conquistato il podio italiano nella specialità con carabina. L’annuncio del sindaco Antonio Salsetti con l’affissione di un manifesto

RACALE- “Mai arrendersi, neanche di fronte agli ostacoli che incontriamo, nella vita come nello sport”: il sindaco di Racale con queste parole ha annunciato entusiasta la vittoria dell’atleta Michele Sabato che ha conquistato il titolo di campione italiano 2020 nel tiro a segno con carabina nella categoria A.

“Ogni traguardo che raggiungiamo, ogni podio che conquistiamo, ogni vittoria che non ci aspettiamo, ma nella quale speriamo, indicano sui nostri segnapunti personali una nuova ripartenza che apre la strada a grandiose sfide di impegno e coraggio” ha continuato il primo cittadino Antonio Salsetti annunciando alla città di Racale il campione nazionale di tiro a segno.

“È esattamente questo ciò che contraddistingue da diversi anni la carriera sportiva del giovane Michele Sabato che ha potuto, così, con costante tenacia, con tanta voglia di fare, con dedizione e passione per il suo sport preferito, scalare “la montagna” che lo vede ora trionfante sulla vetta nazionale del suo sogno di sempre”.

Michele Sabato, atleta del tiro a segno di Lecce, originario del comune salentino di Racale, conquista il titolo di Campione Italiano 2020 di Tiro a Segno con Carabina nella Categoria A, nella specialità carabina 10 metri uomini.

“I dovuti e sentiti ringraziamenti del campione sono anzitutto per il presidente del tiro a segno di Lecce, Francesco Tommasi, per l’allenatrice, Alessandra Dziuba, per la sua famiglia che ogni giorno lo sostiene e continuerà a sostenerlo nella realizzazione di altri sogni e per il suo sindaco, Antonio Salsetti che, unitamente all’intera amministrazione comunale, e in particolare all’assessore allo Sport, Giulio Palumbo, ha dedicato al suo grande orgoglio racalino un enorme manifesto che annuncia il lieto evento a tutta la cittadinanza e che troneggia in città con una sua foto in tenuta sportiva. A questo giovane atleta giungano, quindi, anche i nostri più fervidi complimenti per l’importante obiettivo raggiunto e i migliori auguri per un futuro costellato da altre emozionanti soddisfazioni, nel suo sport come nella sua vita”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento