Martedì, 3 Agosto 2021
Sport

Mini olimpiadi a Matino. La vittoria di tutti, tra sport e divertimento

Si chiude la scuola e come per le grandi manifestazioni sportive, dopo quattro anni, anche negli istituti locali ritornano le mini olimpiadi, evento sportivo non agonistico: cinquecento ragazzi cimentati in varie discipline

MATINO - Si chiude la scuola e come per le grandi manifestazioni sportive, dopo quattro anni, anche a Matino ritornano le mini olimpiadi, evento sportivo non agonistico. Cinquecento ragazzi della scuola primaria e materna “R. Gentile” hanno prima sfilato con vestali e fiaccola olimpica, preceduti dalle rinate majorette, sino al locale campo sportivo.

Dopo l’ingresso di tutte le squadre rappresentanti i cinque continenti e l’accensione del tripode, si sono ascoltati i saluti delle autorità locali e scolastiche. Emozionante il ricordo di Melissa Bassi, la giovane vita strappata dall’esplosione a Brindisi.

Le squadre, o meglio i continenti, si sono disposti ai loro posti, dando inizio alle gare: dalla velocità, al lancio del vortex, dai giochi di abilità alla staffetta, è stata una continua festa. L’intervento del senatore Giorgio Rosario Costa ha dato un ulteriore compimento alla giornata.

Ha concluso la manifestazione, fra l’entusiasmo di tutti i genitori e ragazzi, la gara di resistenza prima femminile, poi maschile. Ma, alla fine, hanno vinto tutti. Un valido aiuto è stato prestato dal locale centro Protezione civile ambientale, che ha curato la sicurezza per tutto il percorso, durante la fase di svolgimento della manifestazione, sino alla sua conclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mini olimpiadi a Matino. La vittoria di tutti, tra sport e divertimento

LeccePrima è in caricamento