Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Mondiali di gelateria, un salentino con gli azzurri

Gabriele Ferro, docente presso l'Istituto alberghiero di Santa Cesarea Terme, è stato selezionato nel team che parteciperà a questa particolare specialità, nella terza edizione della Coppa del mondo

Una foto dall'edizione del 2006

La fantasia e la creatività della gastronomia Salentina colpiscono ancora. A bersaglio, per la candidatura con la squadra italiana che parteciperà alla prossima Coppa del mondo, settore gelateria, è andato Gabriele Ferro che, oltre ad essere docente presso l'Istituto alberghiero di Santa Cesarea Terme, è anche un raffinato maestro di sculture vegetali a livello nazionale.

La dura selezione dei candidati e delle preparazioni da presentare sono avvenute presso la CastAlimenti alla gruida del presidente Timballo e dell'allenatore Roberto Rinaldini, i quali, insieme ad nucleo di esperti, che hanno simulato la giuria, senza esitazioni, hanno puntato sulla creatività e l'inventiva di Ferro.

Tutti gli allenamenti sono stati fatti in assoluta segretezza per evitare fughe di notizie e dare vantaggi agli agguerriti avversari. Saranno dieci le squadre in gara che si contenderanno la terza Coppa del Mondo della gelateria. Oltre all'Italia, ci saranno: Argentina, Brasile, Francia, Marocco, Polonia, Spagna e Svizzera, Ungheria, Usa. Il Team italiano, guidato da Rinaldini, è composto, oltre che dal Gabriele Ferro, da Gaetano Mignano, Felice Nichelo, e Lucia Sapia.

Le prime due edizioni sono state vinte, rispettivamente, dall'Italia e dalla Francia. In palio, oltre alla prestigiosa Coppa, un premio di 10mila euro per la prima squadra classificata, 6mila per la seconda e 3mila per la terza.


Per informazioni più dettagliate su questa competizione: https://www.coppamondogelateria.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali di gelateria, un salentino con gli azzurri

LeccePrima è in caricamento