Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport Monteroni di Lecce

Monteroni a segno ancora. Lecce, una nuova delusione

Ancora una volta altalenanti le prestazioni ed i risultati delle due compagini salentine impegnate nel girone G del Campionato maschile di Serie C Dilettanti di Basket

Ancora una volta altalenanti le prestazioni ed i risultati delle due compagini salentine impegnate nel girone G del Campionato maschile di Serie C Dilettanti di Basket.
Se da un lato, infatti, va segnalato un Monteroni che vola, dall'altro va detto, purtroppo, di un Lecce? ancora a terra!

La formazione allenata da coach Gianluca Quarta, infatti, centra l'obbiettivo della quarta vittoria consecutiva, abbattendo nella gara casalinga di domenica scorsa il Sulmona col significativo 93-69 finale, che consente a capitan Manca e compagni di raggiungere quota 8 punti e di andare ad occupare la seconda piazza in graduatoria, in compagnia di Francavilla e Pescara, a due lunghezze dalla ancora imbattuta Campobasso, al momento leader indiscussa del torneo.

La formazione gialloblù Monteronese ha condotto una gara quasi perfetta, soffrendo solo nel primo periodo e prendendo il largo già dalla seconda frazione di gara, prevalentemente grazie alla sapiente regia di D'Andrea e Marra e grazie alla vena realizzativa soprattutto da tre dei suoi tiratori, capaci di realizzare ben 15 triple nel corso della partita, rendendo di fatto l'ultima frazione di gioco utile solo per le statistiche.

Top scorer per i padroni di casa è stato Luisi con 20 punti, anche se il migliore dalla linea dei 6,25 è stato Ungaro, autore di ben 4 triple.

Da segnalare, inoltre, la buona vena di Vito Errico sotto le plance e la buona performance del redivivo Vincenzo Signore, giocatore che, se recuperato in pieno potrà rivelarsi molto utile nel proseguio della stagione.

A questo punto, anche se coach Quarta sa che bisogna rimanere con i piedi per terra, nulla vieta di sperare in una stagione da protagonista per la matricola salentina, già a partire da domenica prossima, visto che è in programma la gara in trasferta in casa del fanalino di coda a 0 punti Monopoli.

L'impegno non va sottovalutato, ma indubbiamente è alla portata di Sabbatini e compagni, a caccia della quinta vittoria consecutiva. Opposta, invece, la situazione in casa Basket Club Lecce.

La formazione allenata da Sandro Laudisa, infatti, paga a caro prezzo i problemi fisici di alcuni giocatori chiave, Albana e Silvestri su tutti, utilizzati solo per pochi minuti e le difficoltà fisiche dei giocatori recuperati solo in extremis, come Ventruto e Rossi Pose (comunque miglior realizzatore di gara con 22 centri personali).

Al termine della gara di Giulianova, quindi, va registrata la quarta sconfitta stagionale per il club giallorosso, ancora una volta superato di misura al termine di una partita comunque gagliarda che ha visto i leccesi combattere e ribattere colpo su colpo, portandosi anche in vantaggio ma subendo, nel finale, il ritorno dei padroni di casa, vittoriosi, in conclusione, per 70-68.

La nuova sconfitta, ad ogni buon conto, non deve abbattere i leccesi che, recuperati gli infortunati e trovata l'amalgama di un gruppo comunque rifondato all'inizio di questa stagione, potrà giocarsela e provare a risalire la china, magari già a partire da domenica prossima in casa contro il Sulmona, formazione appaiata a quota due punti proprio ai giallorossi del Presidente Antonelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteroni a segno ancora. Lecce, una nuova delusione

LeccePrima è in caricamento