Sport

Monteroni a valanga sull’Airola. Ennesimo successo per i salentini

La squadra di coach Lezzi domina la gara e vince con merito. Dopo un inizio incerto, i gialloblù travolgono i caudini con un break interminabile e rafforzano la propria posizione in classifica

Foto di Alessandro Congedo.

MONTERONI – La favola del basket continua: il Monteroni tiene il passo travolgendo l’Airola in una gara, praticamente, senza storia, ma con un inizio soporifero da parte dei padroni di casa. Gli ospiti ancora a bocca asciutta in trasferta avendo ottenuto le cinque vittorie fra le mura amiche, giungono in Salento, galvanizzati dalla vittoria sul Monopoli di coach Carolillo e provano a far la voce grossa con Del Vecchio (7)  e Riccio (16).

Chirico & soci sembrano avere un approccio sufficiente alla gara e concedono troppo in difesa, consentendo ai viaggianti di rimanere attaccati allo scoore che al 10’ segna 17 a 17. La seconda frazione vede gli ospiti osare di più di quanto potessero pensare e la gara scivola via con Mascolo (9) e Federici (12), che provano a segnare il break decisivo per incanalare la gara  a favore. Raggiungono anche il vantaggio di 7 punti (20 a 27) al 14° e allungano fino al +9 al 17’. Coach Lezzi, ridisegna il quintetto:  richiama in panchina Provenzano e Rotolo, facendo entrare Federico Durini (10) e Manca (4).

È il momento della svolta. Serroni(22) e Chirico (22) trovano una particolare alchimia e unitamente a Paiano (7) e Errico (3) annichiliscono gli avversari, piazzando un parziale che fa segnare un clamoroso 44 a 7 nei dodici minuti che portano al 30’. L’ultimo tempino consente a coach Lezzi di dare spazio e minuti a Spada (4), giovane guardia classe 1992, e Leucci (1), promettente playguardia classe 1995, che unitamente a Durini (classe 1993) e alle chiocce Errico e Chirico, contengono gli ospiti pur perdendo il parziale per 14 a 21. Finisce 85 a 66 con il palazzetto, che ribolle di gioia e soddisfazione per il risultato ottenuto. Monteroni allunga la serie positiva e tiene il passo del Molfetta che nell’anticipo ha battuto Venafro per 77 a 62.

IMG_6647-2Alla luce di questa vittoria e della concomitante sconfitta della M.T. Benevento Manca & C. i salentini sono da soli al secondo posto in graduatoria a due punti dalla battistrada. Ora l’attenzione si sposta alla gara di domenica 11 dicembre, a Mola dove i gialloblù salentini si troveranno di fronte sul parquet del pala Pinto una squadra in forma e galvanizzata dalla vittoria nel derby con Monopoli.  

Quarta Caffè MD Discount N.P.Monteroni 85 

Rotolo, Paiano 7, Provenzano 12, Manca 4, Durini 10, Leucci 1, Spada 4, Errico V. 3,Serroni 22, Chirico 22. Allenatore: Antonio Lezzi

Pallacanestro Città di Airola 66

Falzarano 2, Di Marzo 5, Del Vecchio 7, Smorra 11, Mascolo 9, Albarella n.e., Federici 12, Riccio 16, Sarchioto, Niccolai 4.  Allenatore: Patrizio Vincenzo

Arbitri : 1º Arbitro:Volgarino Mattia di Castellana Grotte (BA)

              2º Arbitro:Schena Cosimo di Castellana Grotte (BA)

Parziali 17-17; 22-23; 32-5; 14-21 -  Progressivi  17-17; 39-40; 71-45; 85-66   

 Liberi Monteroni    27/34             Liberi  Airola  12/16

 Da due Monteroni  14/21              Da Due Airola 18/28        

 Da tre Monteroni    10/18              Da Tre  Airola    6/16

 Falli Commessi NPM  16              Falli Subiti   NPM  24

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteroni a valanga sull’Airola. Ennesimo successo per i salentini

LeccePrima è in caricamento