Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Davide Moscardelli è del Lecce. L’attaccante trova l'accordo e rilancia su Twitter

Il calciatore ha raggiunto l'intesa con il club salentino e poi si è "tradito" sul social netowrk. Il reparto offensivo è ora consolidato. Sembra fatta anche per l'esterno Alessandro Carrozza, 32 anni, originario di Gallipoli e per il rinnovo di Lopez

Infophoto.

LECCE – Manca ancora l’ufficialità, ma non la certezza. Davide Moscardelli, nel tardo pomeriggio di oggi, ha inserito sul social network Twitter una domanda che la dice lunga sul suo imminente futuro con la maglia del Lecce: “Indizi: il capitano più grande di me, nato in quella città e tifoso di quei colori, giallo e rosso. Di che squadra parliamo?”

Hanno risposto in tanti, alcuni indicando Totti la Roma, molti altri, azzeccandoci, Miccoli e il Lecce. L’accordo con il club salentino, nell’aria da un paio di giorni, è maturato nel pomeriggio e sarà comunicato nelle prossime ore. L’attaccante è nato in Belgio, a Mons, il 3 febbraio del 1980: lì il padre si era trasferito per lavoro. Arrivato IMG_2587-2presto in Italia ha iniziato a giocare a calcio a Roma, città d’origine dei suoi genitori.

Ha vestito le maglie di 9 squadre, tra cui Triestina, Rimini, Cesena, Piacenza, Chievo e Bologna, società dalla quale si è svincolato. Quello di Moscardelli non è l’unico colpo messo a segno oggi dal direttore sportivo Antonio Tesoro, perché pare cosa fatta il rinnovo con Walter Lopez e anche l’intesa con il gallipolino Alessandro Carrozza, 32enne esterno di centrocampo (nella foto, accanto - Chilla). La scorsa stagione ha collezionato 12 presenze in serie B con lo Spezia mettendo a segno un goal. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Davide Moscardelli è del Lecce. L’attaccante trova l'accordo e rilancia su Twitter

LeccePrima è in caricamento