Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Bomber Moscardelli sempre più vicino al Lecce. In prova un Under 21 della Romania

L'attaccante che si è svincolato dal Bologna avrebbe sciolto le riserve e sarebbe pronto ad accettare la proposta del Lecce. Domani previsto l'arrivo anche di Catilin Stefan Tira, centravanti di 20 anni che ha militato anche nella Primavera della Lazio

@TM News/Infophoto

LECCE – Secondo indiscrezioni di "radiomercato" il Lecce è ad un passo da Davide Moscardelli. L’attaccante, 34 anni, si è svincolato dal Bologna e nelle ultime ore avrebbe superato le perplessità dovute al declassamento fino alla Lega Pro. Certo, il centravanti dal look inconfondibile grazie ad una barba folta e molto curata, è comunque agli sgoccioli della carriera, ma la sua integrità fisica e la sua esperienza ne farebbero un acquisto di gran livello. Con lui, Miccoli e Della Rocca il reparto offensivo acquisirebbe un peso davvero notevole.

E sempre con il condizionale bisogna riferire della prova che attende da domani e per una settimana Catilin Stefan Tira, attaccante rumeno di 20 anni. Il calciatore, che ha giocato nella Primavera della Lazio e quest’anno nella formazione olandese del Den Haag, fa parte dell’Under 21 del suo Paese. E’ rappresentato dai procuratori Tassos Anagnou e Marco Sanmartino. Tira si affianca così al lombardo Jurgen Pandiani, anch’egli attaccante in prova da ieri nel ritiro di Sain Vincent.

Oggi la comitiva giallorossa ha effettuato un doppio allenamento – ha lavorato a parte il solo Diniz – mentre per domani mister Franco Lerda ha previsto una sola seduta. Martedì il Lecce affronterà il terzo test match, quello contro il Pont Donnaz Hone Arnad , formazione che milita nel campionato di Promozione. Il primo di agosto, contro un avversario ancora da stabilire, l’ultima amichevole del ritiro valdostano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomber Moscardelli sempre più vicino al Lecce. In prova un Under 21 della Romania

LeccePrima è in caricamento