Nest, una stagione d'oro nel triathlon per la società salentina

Per il secondo anno consecutivo la Nest del maestro Stefano De Razza si è laureata vincitrice del Trofeo Puglia Giovani

LECCE – Una crescita rapida e costante. La Nest Lecce continua la sua scalata nel triathlon facendo incetta di successi e i suo atleti iniziano a guadagnarsi la ribalta regionale e anche nazionale. Per il secondo anno consecutivo, infatti, la Nest si è laureata vincitrice del Trofeo Puglia Giovani. Pochi giorni fa a Taranto, il Comitato regionale pugliese della Fitri ha premiato la società salentina per i risultati ottenuti nella passata stagione, una stagione ricca di vittorie e soddisfazioni.

Oltre al riconoscimento per la società, la Nest ha portato a casa anche diverse medaglie individuali. Infatti, sette dei ragazzi allenati dal maestro Stefano De Razza Planelli hanno conquistato un gradino del podio nelle rispettive categorie. A partire dalla giovanissima Esterdama Blasi, prima tra i cuccioli, passando per le medaglie d'oro di Andrea Tamborrino e Maddalena Mangiullo tra gli Youth A, l'argento di Barbara Quarta nella stessa categoria, la doppietta delle sorelle Anna e Maria Mangiullo, rispettivamente prima e seconda Junior, fino ad arrivare all'oro di Davide Quarta sempre tra gli Junior.

Altri atleti hanno sfiorato il podio, sfuggito per pochi punti, a conferma dell'ottimo lavoro svolto dai tecnici della società salentina in questi anni. Risultati e successi frutto di fatica e lavoro, impegno e applicazione costanti, allenamenti duri, il tutto all’insegna dell’amicizia e dello spirito di gruppo, del lavoro come unico mezzo per raggiungere gli obiettivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora, tuttavia, gli obiettivi diventano sempre più ambiziosi, anche se non è mai facile riuscire ad affermarsi ad alti livelli. La Nest guarda già avanti nella speranza di riuscire a centrare qualche ottimo risultato anche a livello nazionale. La strada verso il futuro è già segnata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento