Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport San Cesario di Lecce

Nuoto per disabili: due salentini sul podio regionale

Fabrizio Tana e Roberto Costa della "Lavoro&Sport" di San Cesario sono saliti sul podio più alto nei campionati regionali che si sono svolti a Molfetta

La piscina comunale di Molfetta ha ospitato nei giorni scorsi i Campionati regionali Dir fisici e sensoriali di nuoto, riservati a tutte le società sportive affiliate al Cip, il Comitato Paralimpico Italiano presieduto a Lecce da Antonio Vernole. In programma gare a carattere promozionale ed agonistico, sia maschili che femminili. Nel settore Promozionale, gli atleti si sono cimentati in tutti gli stili, ma sulla distanza di 25m, mentre nel settore-Agonistico le distanze erano quelle standard (50m, 100m e 200m in ogni specialità, oltre ai 400m stile libero).

Tra le società in gara anche la "Lavoro&Sport" di San Cesario, che da anni svolge attività con i disabili ma mai prima d'ora si era cimentata nell'attività agonistica con i propri atleti. Quest'anno l'affiliazione al Cip ha permesso invece alla società salentina di essere presente sia al IV Memorial Regionale "Carol Wojtila" di Ginosa che ai Campionati Regionali. La "Lavoro&Sport" ha attualmente 5 tesserati: due di loro hanno conquistato le finali regionali ed entrambi sono saliti sul gradino più alto del podio. Si tratta di Fabrizio Tana (classe 1987) e Roberto Costa (classe 1979).

Fabrizio, che ha una maggiore esperienza sportiva, ha confermato il suo valore tecnico e agonistico piazzandosi al primo posto nella sua categoria, sia nei 100m stile libero (1'35.70 il suo tempo), sia nei 50m dorso (nuotati in 53.70). Roberto, pur alla sua prima esperienza agonistica, ha sbaragliato la concorrenza conquistando l'oro nei 50m dorso della sua categoria, con il tempo di 1'47.00. Grande soddisfazione, quindi, sia per i due protagonisti che per la società che, alla prima occasione utile, è salita alla ribalta pugliese grazie alla costanza e all'impegno di Fabrizio e Roberto, campioni regionali.

Della squadra fanno parte anche Stefano Esposito, Valentina Miano e Ivan Mancarella, che non hanno potuto prendere parte alle finali per motivi di salute. Il prossimo appuntamento sono i Campionati Italiani di Nuoto, in programma a Pugnochiuso/Vieste (Foggia) dal 28 maggio al 1° giugno prossimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto per disabili: due salentini sul podio regionale

LeccePrima è in caricamento