Ottanta i concorrenti: apre a Otranto il campionato del mondo Aquabike

Sei gli appuntamenti mondiali, si parte con Otranto che assieme a Denia in Spagna e Shangai in Cina è una delle tre nuove vetrine del prestigioso campionato che chiuderà la stagione a Sharjah nel Emirati Arabi Uniti insieme alla Formula 1 di H2O Racing

Aquabike Promotion, Promoter UIM e organizzatore del Campionato del Mondo UIM-ABP Aquabike Class-Pro, ha confermato a Otranto, l’apertura della nuova stagione 2016, dal 10 al 12 giugno.

Tre giorni di gare che vedranno le acque della baia idruntina, trasformarsi in un circuito sportivo mozzafiato, mentre l’area intorno ospiterà il villaggio sportivo.

Sei gli appuntamenti mondiali, si parte con Otranto che assieme a Denia in Spagna e Shangai in Cina è una delle tre nuove vetrine del prestigioso campionato che chiuderà la stagione a Sharjah nel Emirati Arabi Uniti insieme alla Formula 1 di H2O Racing.

“Non vediamo l’ora di ritornare in Puglia per dare il via al nuovo Campionato che promette di essere emozionante e avvincente” afferma Raimondo di San Germano, direttore marketing di H2O Racing, che coglie l’occasione “per ringraziare il Comune di Otranto, con il sindaco Luciano Cariddi e l’organizzatore locale Maison de Créatif, con il suo direttore operativo Mariangela De Carlo, per il duro e costante lavoro portato avanti con tenacia in questi mesi per riconfermare in Puglia  il mondiale 2016.

Il continuo interesse e le richieste di adesione al campionato da parte di nuove sedi, evidenziano lo sviluppo e la notevole crescita che l’Aquabike  UIM-ABP ha avuto negli ultimi cinque anni.

Grande l’interesse registrato, nelle ultime settimane, tra i team sportivi a partecipare alla gara di apertura di Otranto, dopo lo straordinario successo del Gran Premio d’Italia 2015.

E, infatti, ci si attende una forte adesione, certamente non inferiore agli  80 concorrenti provenienti da 23 paesi che già si sono registrati  nel 2015 con i record di partecipazione nelle varie discipline dallo Ski GP1 ladies al Runabout.

Grande attesa anche per la partecipazione di pubblico che si prevede di gran lunga superiore alle oltre 25.000 presenze registrate nella tappa 2015.

Quest’anno sembra che nessuno voglia perdere questo importante appuntamento.

Mariangela De Carlo si dice “entusiasta dell’accoglienza ricevuta da Otranto, dall’intera amministrazione Comunale e dagli operatori economici, che di giorno in giorno dimostrano di essere pronti ad accogliere un evento internazionale di questa portata. Stiamo creando una squadra di grande qualità a partire dai nostri partner consolidati come Alma Roma che ringraziamo per la fondamentale attività che anche quest’anno continua a garantire all’intero evento”.

1-307-73Il sindaco di Otranto Luciano Cariddi, conferma l’interesse che fin da subito ha dimostrato nella proposta di ospitare la tappa di apertura del Mondiale di Aquabike 2016 a Otranto. “Sarà certamente piacevole poter assistere e offrire ai turisti lo spettacolo che le performance dei partecipanti realizzeranno all’interno della baia cittadina, che si trasformerà per alcuni giorni in un vero e proprio villaggio sportivo con varie manifestazioni e con le squadre provenienti da ogni parte del mondo”.

“Un’occasione utile anche per farci conoscere, ulteriormente, dagli ospiti che prenderanno parte alle competizioni e da quanti la seguiranno attraverso i media”.

“Sarà suggestivo da ogni angolo del nostro fronte mare affacciarsi sullo specchio acqueo che in quei giorni, per alcune ore, sarà animato dalle evoluzioni in acqua che non impediranno ai bagnanti di fruire delle nostre spiagge, anche se sarà necessario assumere alcune precauzioni per la sicurezza di tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ufficio Stampa Italia AquabikeGPItaly

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento