Sport Via Polonia, 7

Pag volley Taviano superlativa, ma a spuntarla è Gioia del Colle

La Pag Volley Taviano ci prova ma alla fine la spunta la corazzata gioiese che si aggiudica il match per 2-3

Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato, in un PalaIngrosso ai limiti del sold out è andato in scena il big match tra Pag Volley Taviano e Real Volley Gioia del Colle. Le attese degli appassionati e dei tifosi non sono state deluse con le due squadre che hanno sin da subito dimostrato di voler a tutti i costi aggiudicarsi la contesa.

Parte subito forte la Pag Volley Taviano, che, sospinta dai supporters giallorossi presenti in gran numero sugli spalti, ha dapprima accumulato un vantaggio di +3 sugli ospiti (8-5) per poi aumentare il distacco e portarsi avanti fino al 19-14. Bigarelli e compagni hanno messo in seria difficoltà la ricezione della formazione barese e hanno così chiuso la prima frazione con il punteggio di 25-18. Il secondo set è stato ancora all'insegna dello strapotere giallorosso con la Pag Volley che si è portata subito sul 6-2, capitan Battilotti e compagni hanno continuato a mostrare ottime trame di gioco e a nulla ha potuto la ricezione gioiese, il risultato ha lasciato ben presto poche speranze di rimonta agli ospiti, i ragazzi di mister Licchelli hanno così chiuso il secondo parziale con il risultato di 25-17. Il terzo set è partito all'insegna dell'equilibro, si è proceduto punto a punto fino al primo time out tecnico che ha visto i biancorossi gioiesi avanti per 7-8, il vantaggio è andato via via incrementandosi con Gioia del Colle che ha dimostrato di non voler tornare a casa a mani vuote. La ricezione giallorossa ha iniziato ad accusare il colpo e la Pag Volley è andata sotto con un pesante distacco di -5 (13-18), i ragazzi di mister Licchelli però non si sono persi d'animo e. sospinti da un tifo infernale. hanno dapprima ridotto lo svantaggio a -2 salvo poi portarsi in pareggio sul 22-22 con un PalaIngrosso letteralmente in delirio, è qui che Gioia con la forza di volontà e senza perdersi d'animo è riuscita a trovare il guizzo finale che è valso il 23-25 in favore degli ospiti. La quarta frazione di gioco ha visto ancora una situazione di equilibrio (7-8 per Gioia) ma la ricezione barese si è dimostrata più precisa mentre il calo dei ragazzi di Licchelli è apparso evidente, Gioia del Colle si è portata ben preso sul +2 ed ha incrementato il vantaggio in modo considerevole con la ricezione tavianese in seria difficoltà. Gli ospiti si sono portati ben preso sul 16-21 con la Pag incapace di reagire, Gioia del Colle, sulle ali dell'entusiasmo, ha chiuso la quarta frazione con un pesante 17-25. Al tie break la tanto sperata reazione dei ragazzi non c'è stata, il Real Gioia ha continuato a macinare gioco in modo impeccabile, complice anche il considerevole calo dei giallorossi, il primo time out tecnico ha visto avanti i baresi per 3-8, il distacco di -5 si è protratto fino all'8-13, Gioia del Colle ha chiuso così anche il quinto set con il risultato di 9-15.

Gli applausi dei tifosi non sono ugualmente mancati per i ragazzi che hanno lottato e dato quanto potevano in campo, la Pag mette in saccoccia un punto che potrebbe valere tanto, il campionato è solo all'inizio e, domenica prossima in trasferta contro Cerignola, sarà importante affrontare la partita con la giusta attenzione per tornare subito alla vittoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pag volley Taviano superlativa, ma a spuntarla è Gioia del Colle

LeccePrima è in caricamento