rotate-mobile
E Gallo decisivo su Pettinari

Le pagelle dei giallorossi dopo la vittoria a Terni: Coda, Strefezza e Di Mariano da 7,5

Non è più stagione per prestazioni brillanti, serve concretezza e il Lecce sa dove trovarla. Alcune incertezze pregiudicano un voto più alto a Bleve: formidabile, comunque, la sua parata sul colpo di testa di Partipilo

LECCE - Una vittoria netta, ma sofferta, quella del Lecce a Terni. La muta dei giallorossi in versione primaverile sembra fatta di efficacia offensiva e solidità, qualità che consentono di venire a capo anche delle inevitabili fasi di sofferenza o di appannamento nel corso di una gara. Di seguito le pagelle della squadra salentina. 

(Qui cronaca e commento alla gara)

Bleve: una parata formidabile, un’altra notevole, sempre su Partipilo. Incertezze sul gol di Bogdan, su un passaggio che diventa quasi un assist per gli avversari e su una presa aerea, subito dopo. Sintesi: voto 6

Gendrey: in almeno due occasioni è bravo a cogliere gli avversari di sorpresa e puntare l’area di rigore. Poi alterna momenti di minore brillantezza, talvolta va in confusione, si fa ammonire. La sostituzione appare scontata. Voto 5,5.

Calabresi: è vero che quando entra lui, la Ternana sta esaurendo la propria spinta in avanti, ma contribuisce a mettere ordine e ristabilire le gerarchie in campo. Voto 6

Lucioni: la sbracciata sul volto di Pettinari forse tradisce vecchie incomprensioni, per il resto dirige in maniera efficiente la resistenza giallorossa anche nel momento di maggiore sforzo degli umbri. Voto 6,5

Dermaku: la sua fisicità puntella la difesa, con molta diligenza porta a termine l’intera partita. Non accadeva da fine gennaio. Voto 6

Gallo: nonostante alcune imprecisioni dal punto di vista tecnico, il suo dinamismo e il sacrificio quasi fisico sul diagonale di Pettinari gli valgono un giudizio positivo e senza riserve. Voto 6,5

Blin: per il francese un’altra buona prestazione. Nella battaglia ci mette anche…la faccia, ha personalità ma anche la qualità di servire a Coda un assist di tacco. Voto 6,5

Helgason: entra subito nel vivo del match, ha pure due opportunità per fare gol, ma forse gli manca ancora un poco di cattiveria agonistica. Voto 6

Hjulmand: non gli par vero di godere di qualche libertà rispetto alle solite marcature e allora si complica la vita da solo. Non è la sua miglior partita ma rimane oltre la sufficienza: non si concede pause, legge comunque bene le fasi del match. Voto 6,5

Gargiulo: ci mette lo zampino nell’azione del primo gol, poi la solita quantità di corsa anche se dal punto di vista qualitativo lascia a desiderare. Per gli avversari è sempre e comunque un castigo di Dio averlo tra i piedi. Voto 5,5

Bjorkengren: dà il suo contributo alla riorganizzazione in senso geometrico dell’assetto del Lecce. Con la sua freschezza si rende utile a ridare ampiezza alla circolazione di palla, ma una copertura leggermente in ritardo consente alla Ternana una delle sporadiche sortite nel finale. Voto 6

Strefezza: un gol, bello, un assist, intelligente. Si dà da fare anche in fase di ripiegamento e non si risparmia un giallo. Voto 7,5

Ragusa: il suo primo gol con la maglia del Lecce è un premio che si merita. Voto 6,5

Coda: un gol, fortunoso, un assist e la piena interpretazione di un ruolo che lo vuole non solo finalizzatore ma perno della manovra offensiva. Voto 7,5

Di Mariano: Di partita in partita, fa rivedere i numeri di inizio stagione. Nell’occasione del gol si muove da attaccante puro e calcia con quella rabbia che in questo finale di campionato può essere più utile che mai. Voto 7,5

Faragò: senza voto

Baroni: concretezza e tenuta caratteriale sono fattori determinanti per le sorti del campionato. L'allenatore del Lecce dimostra di aver lavorato a fondo su enntrambi i versanti durante la pausa. Ora contro la Spal la prova del 9, dal punto di vista della mentalità ma anche dei punti poteniziali nelle ultime tre uscite. Voto 6.5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le pagelle dei giallorossi dopo la vittoria a Terni: Coda, Strefezza e Di Mariano da 7,5

LeccePrima è in caricamento