Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

"Peccato non sia stato il gol della vittoria"

Se non fosse stato per quel tiro liberatore di Tiribocchi al 93esimo del secondo tempo, a partita praticamente finita, quella contro lo Spezia sarebbe stata forse la partita più brutta del Lecce dall'inizio del campionato. Quel sospiro del "Tir" prima di concedersi ai microfoni giù nella sala stampa del "Via del Mare", la dice lunga sulla delusione di un match che sulla carta dava il giallorossi vincenti. Tre punti preziosissimi sarebbero stati soprattutto in prospettiva di Lecce-Brescia, le temibili "rondinelle" che voleranno nel Salento sabato 20 ottobre. Ci si accontenta del 2-2 acchiappato per capelli con lo splendido gol di Tiribocchi.

"Mi spiace che alle fine il mio non sia stato un gol-vittoria - dice il bomber giallorosso - però alla fine è stata una rete riparatrice, per me importante, anche se guardando la partita resta tanto rammarico. Abbiamo fatto degli errori e poi determinate situazioni avremmo potuto gestirle sicuramente meglio. E' un gol che se pur giunto allo scadere serve comunque a far morale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Peccato non sia stato il gol della vittoria"

LeccePrima è in caricamento