Perle di Puglia Casarano contro Squinzano vuole continuare la marcia

Dopo la sosta del campionato nell'ultimo week end di febbraio coincisa con il rinnovo degli organi federali nazionali che hanno visto l'elezione del nuovo presidente Bruno Cattaneo e la riconferma, per il territorio pugliese, del barese Giuseppe Manfredi come vicepresidente, è ora tempo di rituffarsi nel torneo di serie C

Dopo la sosta del campionato nell’ultimo week end di febbraio coincisa con il  rinnovo degli organi federali nazionali che hanno visto l’elezione del nuovo presidente Bruno Cattaneo e la riconferma, per il territorio pugliese, del barese Giuseppe Manfredi come vicepresidente, è ora tempo di rituffarsi nel torneo di serie C che entra più che mai nel vivo.

Accantonata l’euforia per la conquista del pass che consente al Perle di Puglia Casarano di partecipare alla final four che assegnerà la Coppa Puglia, Mister De Vitis e lo staff tecnico rosso-azzurro si sono dedicati ai propri ragazzi facendo svolgere un programma di lavoro atto a ricaricare le pile e a mettere carburante prezioso nel serbatoio delle gambe degli atleti rosso-azzurri in vista del rush finale di campionato.

La prima delle sette sfide finali vedrà il Perle di Puglia Casarano ricevere tra le mura amiche il fanalino di coda Squinzano che, dopo aver perso per strada pezzi importanti del roster iniziale, è stato protagonista di uno sfortunato percorso che lo ha condotto sino all’ultimo posto della graduatoria.

Al Palazzetto dello sport di Via Olanda arriverà una formazione monca anche del suo palleggiatore titolare squalificato costretto a scontare ancora ben tre turni di squalifica. Nonostante queste gravi problematiche i ragazzi di Mister Pagano hanno comunque dimostrato di saper vender cara la pelle battagliando ogni Domenica pur di non arrendersi agli avversrai di turno.

Sebbene il calendario riservi ad Anastasia e co. un turno di campionato sulla carta abbastanza agevole, la truppa di Mister De Vitis sa bene di non poter assolutamente abbassare la guardia, ma è conscia di dover entrare in campo con la giusta concentrazione per non dar spazio ad alcuna velleità di impresa per gli ospiti.

Una vittoria contro lo Squinzano potrebbe consentire ai rosso-azzurri di incrementare il vantaggio sulle inseguitrici (Talsano e Sammichele) e, allo stesso tempo, di approfittare di eventuali passi falsi delle due battistrada (Taranto e Tricase) chiamate ad affrontare gare insidiose.

L’appuntamento è per Domenica 05 Marzo presso il palazzetto dello sport  di Via Olanda con fischio di inizio fissato per le ore 18.30.

Ufficio stampa

Asd Casarano Volley

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento