Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Perle di Puglia Casarano, immediato riscatto contro il forte Talsano

L'avversario di ieri non era certamente dei più morbidi e tale si è rivelato: il Talsano di Mister Narracci ha dato filo da torcere ai padroni di casa

Dopo la sconfitta di sette giorni fa, il Perle di Puglia Casarano era chiamato a riscattare la brutta prestazione ed il risultato negativo ottenuto nel derby per non perdere ulteriore terreno dalle battistrada del girone. Il diktat della vigilia è stato rispetto dai ragazzi di Mister De Vitis che sono riusciti a portare a casa una partita complicata che ha dato ossigeno puro soprattutto per i tre punti aggiunti al bottino in classifica.

L’avversario di ieri non era certamente dei più morbidi e tale si è rivelato: il Talsano di Mister Narracci ha dato filo da torcere ai padroni di casa che hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per spuntarla al quarto set. Un match combattuto che ha visto le squadre giocarsi punto punto tutti e quattro i set disputati.

In partenza sestetto base sia per il Perle di Puglia Casarano che per il Vtt Talsano. Le prime fasi di gioco hanno  visto un inizio veemente dei rosso-azzurri che sono riusciti ad accumulare un vantaggio di quattro lunghezze conservato sino alle fasi finali del set quando i ragazzi di Mister Narracci sono riusciti a portarsi ad una sola distanza dai padroni di casa annullando ben tre set point consecutivi: al quanrto tentativo l’errore al servizio di Musci ha regalato il punto numero 25 ed il primo set al Perle di Puglia Casarano (25-23).

Il secondo parziale ha visto lo stesso andamento del primo con l’unica differenza che, a scappar via  a metà set sono stati gli ospiti che si sono portati avanti sino al 17-11. A questo punto si è registrata la reazione d’orgoglio di Anastasia e co. che, grazie ad una prestazione a muro sontuosa di Gigi Forte, hanno sbarrato la strada agli ospiti portandosi sino al 23 pari. I rosso-azzurri hanno anche avuto la palla per portarsi in vantaggio ma prima un attacco out di Romano e poi un mani e fuori vincente di Amato hanno ristabilito la parità regalando il set al Talsano (26-24).

Terzo set ancora più equilibrato che ha visto entrambe le formazioni rincorrersi sino a metà parziale. Dal 18 pari in poi la differenza l’ha fatta un super Guerrieri al servizio che ha dato ai suoi l’accelerata vincente consentendo di chiudere il parziale a proprio favore con il punteggio di 25-20.

L’ultimo set della gara ha riservato le stesse emozioni e lo stesso equilibrio dei primi tre: un testa a testa da cardiopalma sino alle battute finali quando Anastasia e co. sono riusciti a mettere in atto l’allungo decisivo tappando le ali a qualunque velleità di recupero della formazione tarantina. L’attacco vincente dei rosso-azzurri fa segnare il punto 25 e fa suonare  la sirena della vittoria (25-22) costringendo alla resa Amato e co.

Una vittoria fondamentale quella ottenuta ieri sia per il calibro dell’avversario sia perché regala al Perle di Puglia Casarano il pronto riscatto dopo il brutto ko dell’ultima giornata rilanciando le quotazioni dei rosso-azzurri nella lotta ai posti di vertice della classifica.

Avanti ragazzi!

Ufficio stampa

Asd Casarano Volley

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perle di Puglia Casarano, immediato riscatto contro il forte Talsano

LeccePrima è in caricamento