Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Perle di Puglia Casarano, Monaco sulla panchina rosso-azzurra

La guida tecnica della squadra che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionatori serie C maschile al trainer campano

La panchina del Perle di Puglia Casarano ha un nuovo padrone: l’A.s.d. Casarano Volley ha deciso di affidare la guida tecnica della squadra che sarà ai nastri di partenza del prossimo campionatori serie C maschile al trainer campano Domenico (ai più conosciuto come Mimmo) Monaco.

Classe 1971, originario di Battipaglia, Mimmo Monaco vanta un’invidiabile carriera pallavolistica avendo militato per oltre un decennio da atleta in vari campionati di serie A. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, Mimmo ha deciso di rimanere comunque nei palazzetti seppur con un ruolo diverso da quello rivestito fino ad allora: da quel momento in poi ha avuto inizio la brillante carriera da allenatore che ha portato il trainer campano ad ottenere  importanti risultati in B1 e B2.  

Nonostante abbia avuto inizio pochi anni fa, la carriera da allenatore di Mimmo Monaco può già tranquillamente definirsi importante e ricca di risultati prestigiosi: già nel 2007 Monaco era alla conduzione della Junior League dell’Avellino Volley, per poi nel 2008 guidare l’ARS et LABOR di Baiano (Avellino) alla promozione in B2 e proseguire l’avventura con la stessa società irpina anche nell’anno 2009-2010.

Successivamente si è seduto sulla panchina del Battipaglia (B2) come secondo, per poi nel 2012-2013 allenare da primo tecnico in serie C il Laive Volley (Bolzano). All’esperienza in Trentino ha fatto seguito il ritorno in Campania ,nel 2013-2014, che lo ha visto prima al Voloalto Caserta, quale assistente allenatore in B1 , poi alla guida dell’Atripalda Volley in serie C nel 2014-2015 e all’ACCA MONTELLA in B1, quale responsabile del settore giovanile nel 2015-2016 . Infine, l’ultimo tassello in ordine di tempo della carriera di Monaco è quello messo a segno la scorsa stagione sulla panchina della Sbv Galatina dove ha condotto alla salvezza la giovanissima formazione messagli a disposizione dalla società salentina.

La dirigenza rosso-azzurra  ha deciso di affidare le chiavi della panchina a Mimmo Monaco individuando in lui una figura carismatica e autoritaria in grado di trasmettere un’incredibile voglia di lavorare bene e puntare in alto. Mimmo ha sin da subito condiviso in toto l’ambizioso progetto sportivo propostogli dal Direttore sportivo Anastasia e dal Presidente Dongiovanni.

Queste le prime affermazioni rilasciate dal tecnico campano  al momento della firma del contratto:  “Reputo la piazza di Casarano una delle più importanti del Salento sia per tradizione storica sia per quanto la società è riuscita a fare negli ultimi anni. Per me è, quindi, un onore potermi sedere su una delle panchine più ambite in questo momento. Nonostante l’esperienza di Galatina sia stata molto positiva non potevo rinunciare alla chiamata del Casarano e alla possibilità di portare avanti un progetto ambizioso e affascinante, impreziosito dalla presenza di una tifoseria che ho avuto modo di ammirare lo scorso campionato. Non vedo l’ora di mettermi a lavoro”.

Definito l’ingaggio di Mimmo Monaco, il Ds Anastasia è già attivo sul mercato da diverse settimane per costruire quello che sarà il roster da mettere a disposizione del trainer campano. Non si esclude l’annuncio dei primi colpi di mercato già nelle prossime ore.

COMUNICATO STAMPA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perle di Puglia Casarano, Monaco sulla panchina rosso-azzurra

LeccePrima è in caricamento