Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport Salve

Pescoluse, nell"Apulia Cup" vincono Salzillo e Ancora

Si è svolta presso la spiaggia libera "Maldive" di Pescoluse, marina di Salve, nei giorni di sabato 18 e domenica 19 agosto, la quarta tappa del circuito di beach volley regionale 2x2 maschile

Alcune fasi della finale

Si è svolta presso la spiaggia libera "Maldive" di Pescoluse, marina di Salve, nei giorni di sabato 18 e domenica 19 agosto, la quarta tappa del circuito di beach volley regionale 2x2 maschile "Apulia Cup" organizzato dall'associazione sportiva dilettantistica "Salvius" di Salve in collaborazione con il comitato regionale Puglia della Federazione italiana pallavolo. La manifestazione, disputatasi per la prima volta sulle spiagge di Salve, ha riscosso un grande successo, testimoniato dalla costante, attenta e numerosa presenza di pubblico e di appassionati. Al termine della due giorni, nell'incontro di finale disputato domenica pomeriggio e preceduto da un minuto di silenzio dedicato alla memoria di Sergio Vantaggiato, si è imposta la coppia accreditata dei maggiori pronostici della vigilia, ovvero quella formata dal napoletano Nando Salzillo e dall'ugentino Antonio Ancora.

Al secondo posto e disputando un ottimo torneo, si è classificata la giovane coppia di Squinzano, composta da Paolo Pagano ed Antonio Francone (già campioni regionali under 21 rispettivamente nel 2005 e 2006). Terzo posto per la coppia formata dall'alessanese Gianmarino Carrozzo e dal romano Antonio Antonacci. Al quarto posto si sono invece piazzati i casaranesi Sergio D'Amico e Stefano Antonaci che sono stati premiati da Nicola Zocco, dirigente della Salvius, e da Riccardo Orlando in rappresentanza dello staff del lido Maldive. Al quinto posto ex-aequo si è classificata la coppia proveniente da Presicce formata da Roberto D'Amico ed Enrico Licchelli e quella composta dal salvese Christian Fanciullo e dal milanese Simone Schito.


Al torneo, svoltosi sotto la supervisione di Gabriele Petronelli del Comitato Regionale Fipav Puglia e con la direzione arbitrale di Luciano Cocciolo di Lequile ed Amleto Borgia di Bari, hanno partecipato anche altre otto bravissime coppie, ovvero quelle composte da Solidoro-Marzano, F. Giugno-Cazzato, Ponzo-Urso, Cavalera-Patitucci, Civa-Rollo (da Parma), Avelli-Felicetti, A. Giugno-Mancino, Ferilli-D'Argento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescoluse, nell"Apulia Cup" vincono Salzillo e Ancora

LeccePrima è in caricamento