Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport Copertino

Pesi: Sara Alemanno campionessa italiana. E ora Pechino

Ha sbaragliato la concorrenza realizzando un totale olimpico pari a 150 chilogrammi. Sara Alemanno, atleta della "Boby's Training" di Copertino, è per la seconda volta campionessa italiana

Ha sbaragliato la concorrenza realizzando un totale olimpico pari a 150 chilogrammi. Sara Alemanno, atleta della "Boby's Training" di Copertino, è per la seconda volta campionessa italiana di sollevamento pesi. La Alemanno, categoria 58 chilogrammi, ha vinto il titolo salendo sul gradino più alto del podio ai Campionati assoluti di pesistica, maschile e femminile, che si sono svolti la scorsa settimana a Cervignano del Friuli, in provincia di Udine, a cui prendevano parte anche altri sette atleti salentini, tutti tesserati per la società di Copertino

Solo Sara ha portato a casa l'oro. Alle sue spalle, tra i compagni di squadra, ad ottenere il risultato migliore sono stati Stefano Fiorita (categoria 69 chilogrammi) e Stefania Alemanno (categoria 63 chilogrammi), entrambi quarti dopo aver totaliz-zato rispettivamente 250 e 125 chili. Quinto posto, invece, per Enrico Grandioso (categoria 56 chilogrammi) e Francesco Martina (categoria 62 chilogrammi), che hanno totalizzato rispettivamente 165 e 194 chili. Sesto piazzamento per Giuseppe Cordella (categoria 62 chilogrammi) con un totale di 191 chili, mentre si è dovuta accontentare di un settimo posto Alessandra Alemanno (categoria 69 chilogrammi), capace di realizzare un totale pari a 112 chili.


Al ritorno dalla competizione internazionale Sara si trasferirà direttamente a Roma dove il 18 dicembre la squadra italiana femminile che affronterà le qualificazioni alle Olimpiadi sarà presentata al Coni nazionale. Sara ha le carte in regola per essere l'unica atleta della pesistica a rappresentare il Salento a Pechino 2008: "È il suo più grande desiderio, l'obiettivo che insieme inseguiamo da 4 anni - racconta Franco Alemanno, papà e allenatore di Sara -. L'ultimo titolo italiano conquistato da Sara risale a 3 anni fa, poi ha dovuto rallentare a causa di una lombosciatalgia che non si riusciva a capire da cosa fosse provocata. Finalmente, ora le è stata diagnosticata un'intolleranza alimentare che scatenava i dolori: Sara si sta curando ed i risultati cominciano già ad arrivare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesi: Sara Alemanno campionessa italiana. E ora Pechino

LeccePrima è in caricamento