rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Sport

L’azzurro chiama un altro salentino: Pre-convocazione per l’attaccante Pellè

Il 29enne salentino è stato acquistato a luglio dal Southampton che per averlo ha versato 11 milioni di euro al Feyenoord. L'Italia disputerà il 4 settembre un'amichevole a Bari contro l'Olanda, il 9 ad Oslo il primo impegno per le qualificazioni europee

LECCE – A 29 anni, finalmente, potrebbe realizzare il sogno di vestire la maglia della Nazionale maggiore. Per Graziano Pellè, salentino nato a San Cesario di Lecce ma cresciuto a Monteroni di Lecce, quella di ieri è stata una bella giornata: l’attaccante in forza al Southampton ha ricevuto il preavviso di convocazione, che il commissario tecnico, il leccese Antonio Conte, ha inviato ai calciatori in odor di azzurro che militano all’estero: Verratti e Thiago Motta (Paris Saint Germain) Immobile (Borussia Dortmund), Donati (Bayern Leverkusen) Criscito (Zenit di San Pietroburgo), Giaccherini (Sunderland) e Borini (Liverpool).

Le convocazioni definitive saranno invece quelle diramata il 30 agosto in vista dell’amichevole contro l’Olanda in programma a Bari il 4 settembre, cui farà seguito l’esordio nelle qualificazioni per il prossimo campionato europeo, il 9 settembre a Oslo contro la Norvegia.

Pellè a Lecce ha vinto tutto con la Primavera di Roberto Rizzo e ha collezionato anche qualche presenza in serie A ma in Italia non ha mai avuto particolare continuità di rendimento né molte occasioni, a dire il vero, per mettersi in mostra. Si è affermato invece nel campionato olandese: sbarcato all’Az Alkmaar di Louis Van Gaal nel 2007  dopo un buon campionato con la maglia del Cesena , l’attaccante salentino è rientrato in patria ma per tre stagioni – tra Parma e Sampdoria – non ha trovato spazio. Ancora una volta nei Paesi Bassi, ma con la maglia del Feyenoord, è esploso con 29 presenze e 27 goal in campionato (in totale 50 reti su 57 incontri stagionali ufficiali). A metà luglio il Southampton lo ha acquistato per 11 milioni di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’azzurro chiama un altro salentino: Pre-convocazione per l’attaccante Pellè

LeccePrima è in caricamento