Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Prima edizione del "Cross Via del Mare", a Lecce è di scena la corsa campestre

E’ tutto pronto per la prima attesissima edizione del “Cross Via del Mare”, una gara di corsa campestre che si svolgerà domenica mattina presso l’Antistadio di Via del Mare. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Lecce, è organizzata dall'Asd Gpdm, capitanata dal presidente Simone Lucia

LECCE – E’ tutto pronto per la prima attesissima edizione del “Cross Via del Mare”, una gara di corsa campestre che si svolgerà domenica mattina presso l’Antistadio di Via del Mare. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Lecce e della Fidal, è organizzata dall’associazione dilettantistica Gpdm, capitanata dal presidente Simone Lucia, punto di riferimento del podismo salentino e regionale, organizzatore della “Corri a Lecce”, la mezza maratona nazionale che il 15 marzo celebrerà la sua quinta edizione.

Il percorso, tecnico, impegnativo e spettacolare, è stato disegnato e testato dallo stesso Lucia e dagli atleti del Gpdm e da Luca Scarcia dell’Atletica Capo di Leuca, campione italiano master di corsa in montagna (categoria SM35). Il circuito (completamente sterrato), misura circa un chilometro e mezzo, e prevede salite e discese, oltre che curve tortuose e allunghi. La categoria allievi, le donne e gli over 60 dovranno percorre circa tre giri, mentre le categorie da SM a SM55, più gli juniores e le promesse, dovranno precorrere una distanza di sei chilometri.  Sarà una grande festa di sport cui parteciperanno anche gli esordienti (nati nel 2004/2009), i ragazzi (2002/2003) e i cadetti (200010468073_765432693545569_8584717121494261349_n-2 e 2001). Saranno premiati i primi tre uomini e le prime tre donne della categoria Fidal seniores (SM e SF), gli juniores e le promesse in unico gruppo. I primi tre uomini e le prime tre donne di ogni categoria Fidal seniores dalla 35 in poi; i primi tre e le prime tre di ogni categoria giovanile con medaglie. Per tutte le categorie giovanili è prevista una medaglia ricordo.

Sarà una domenica di svago e di festa destinata dunque anche alle famiglie e a tutti gli appassionati. Un’occasione unica per riabbracciare nel capoluogo salentino una specialità  impegnativa e allo stesso tempo ricca di fascino come la corsa campestre. Una disciplina storica cui è legata la tradizione dell’atletica leggera italiana, in cui l'atleta è a diretto contatto con la natura e cerca di sfidarla, superando tratti fangosi, salite, discese, buche e ostacoli naturali. Ci sono dunque tutti i presupposti per una grande giornata di sport. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima edizione del "Cross Via del Mare", a Lecce è di scena la corsa campestre

LeccePrima è in caricamento