Sport

Primo giorno di ritiro a Saint Vincent. E al Lecce si aggrega Franco Lepore

Il 29enne leccese ha raggiunto la sede del ritiro nel pomeriggio di oggi e ha partecipato al secondo allenamento. L'accordo con la società è cosa fatta: determinante la riduzione di 4 mesi della squalifica rimediata dopo Salernitana-Nocerina

LECCE – Il Lecce ha iniziato questa mattina ad allenarsi a Montjovet, località valdostana poco distante dalla sede del ritiro, Saint Vincent. E c’è subito da registrare una novità, l’aggregazione alla comitiva giallorossa di Francesco Lepore che così torna a vestire la maglia che tanto ama e che ha indossato nella stagione 2009/2010 alle dipendenze di Gigi De Canio.

L’intesa tra il 29enne leccese e la società di piazza Mazzini era nell’aria da tempo. La riduzione della squalifica accordata dal Tnas al calciatore ha poi fatto il resto. Lepore era infatti stato squalificato per un anno per i noti fatti del derby Salernitana Nocerina giocato solo per 18 minuti, nel novembre dello scorso anno. Ma il supremo tribunale sportivo, il 2 luglio, ha accordato un sostanziale sconto al giocatore che potrà tornare in campo dal 29 settembre. La fine della sua squalifica coinciderà di fatto con il termine di quella di mister Franco Lerda.

La squadra oggi ha sostenuto una doppia seduta e così farà anche domani. Mercoledì, alle 18.30 è in programma la prima uscita stagionale, l’amichevole con il Saint Vincent Chatillon. L’appuntamento con il “Via del Mare” è invece per il 10 di agosto quando il Lecce affronterà una squadra di serie D per il primo turno di Coppa Italia. Dario D’Ambrosio ha sostenuto un lavoro a regime differenziato, secondo il programma stabilito per il recupero dal grave infortunio alla caviglia, lo scorso marzo a Viareggio.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo giorno di ritiro a Saint Vincent. E al Lecce si aggrega Franco Lepore

LeccePrima è in caricamento